Conchita Wurst ospite stasera a Sanremo – la campagna contro la cantante con la barba

Conchita Wurst ospite stasera a Sanremo – la campagna contro la cantante con la barba

Campagna contro Conchita Wurst che sarà ospite stasera a Sanremo


Le polemiche a Sanremo non finiscono mai: piace/non piace – è demodè – i cachet sono alti e chi più ne ha più ne metta.
Anche quest’anno si è aggiunto un altro alterco, quello della presenza di Conchita Wurst.

Chi è Conchita Wurst – Conchita è il nome d’arte che Thomas Neuwirth utilizza quando canta. Tom è un uomo, non è transessuale, dice di non voler diventare donna e si definisce tender-neutral. A causa delle numerosi discriminazioni che subìva da piccolo e in adolescenza, Tom ha creato “Conchita”, una donna/uomo con trucco, capelli lunghi e una meravigliosa barba.

Questa sera sarà presente a Sanremo in qualità di ospite, in questi giorni si sono mobilitate schiere di tradizionalisti cattolici contro Conchita, con l’intento di non far apparire la cantante sul palco del Festival della canzone italiana.

Perché? Perché secondo loro:

Non si tratta di omosessualità raccontata, di sana proposta delle differenze, ma di becero ideologismo da quattro soldi che insegna la teoria del gender come se fosse normalità”.

Queste le dure accuse dell’associazione dei telespettatori cattolici che in 1682 hanno sottoscritto la petizione, condivisa anche da due associazioni minori come Italia Cristiana e Confederazione Civiltà Cristiana.

Schermata 2015-02-11 alle 12.31.25
Conchita Wurst

 

Carlo Conti, il conduttore di Sanremo, ha fatto da bandiera, senza alcun tipo di schieramento ha solo tranquillizzato gli animi dicendo che Conchita Wurst canterà sul palco dell’Ariston ma non verrà intervistata. Ottimo esempio di democrazia tappare la bocca ad un ospite, anche se probabilmente Conti ha solo l’intento di non aizzare pericolose polemiche.

Conchita, alle accuse del bigottismo cattolico probabilmente risponderebbe così: “Wurst”, che in Germania e in Austria sta a significare ” Non me ne importa niente!”





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto