Club Brugge vs Torino diretta tv streaming Europa League: orari e formazioni

Club Brugge vs Torino diretta tv streaming Europa League: orari e formazioni

Il Torino di Giampiero Ventura inizia ufficialmente la sua avventura in Europa League in Belgio contro il Club Brugge. Vediamo tutte le info relative a orari, diretta televisiva e streaming prestando particolare attenzione alle formazioni che scenderanno in campo


Il Torino torna in Europa dopo ben vent’anni. I granata di Giampiero Ventura affronteranno questa sera in Belgio il Club Brugge per la prima giornata del gruppo B di Europa League. C’è grandissima attesa per questo confronto e tantissimi tifosi italiani sono pronti ad invadere pacificamente la città fiamminga. Il raggruppamento vede anche la presenza di Copenaghen e HJK Helsinki: per la squadra del presidente Urbano Cairo la qualificazione alla fase successiva non appare proibitiva.

CLUB BRUGGE VS TORINO ORARI, DIRETTA TV E STREAMING EUROPA LEAGUE. Vediamo ora alcune info su orari, diretta televisiva e streaming di questa sfida. Il calcio di inizio è fissato per le ore 19.00 e la messa in onda verrà garantita da Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD 2. Il match potrà essere seguito anche su pc, tablet e smartphone grazie all’applicazione Premium Play. Potrete trovare aggiornamenti in tempo reale sul sito Sportmediaset.it.

CLUB BRUGGE VS TORINO FORMAZIONI EUROPA LEAGUE. Diamo uno sguardo alle formazioni che scenderanno in campo. Ventura opta per il consueto 3-5-2 con Gillet tra i pali, Bovo, Glik e Moretti a sua protezione. Robusto centrocampo affidato a Maksimovic e Darmian sulle fasce, in mezzo giostreranno la manovra Benassi, Gazzi e Sanchez Mino. Il tandem offensivo vedrà dal primo minuto Fabio Quagliarella e Josef Martinez. Il nuovo acquisto Amauri dovrebbe partire dalla panchina. Il Brugge di mister Preud’Homme si presenterà con il 4-2-1-3: Ryan in porta, Meunier e De Bock terzini, Engels ed Oscar Duarte coppia centrale. Vormer e Simons filtri in mediana, Gedoz sarà il regista dietro il tridente Storm, Sobota e Vazquez.

Il Toro ha battuto il Bormmapojkarna e l’RNK Spalato per realizzare il sogno europeo. C’è grandissima attesa per il ritorno di una squadra storica come quella granata sul palcoscenico internazionale. Le motivazioni non mancheranno sicuramente ed un intero popolo di appassionati si stringerà attorno ai propri beniamini.

Dove può arrivare il Torino in Europa League? Riuscirà a fare bene anche senza Ciro Immobile e Alessio Cerci? Aspettiamo il tuo commento: seguici su Facebook cliccando qui.

Ti potrebbe anche interessare…

Napoli vs Sparta Praga – tutte le info sul match dei partenopei in Europa League

Ferrari Franco Andrea





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto