Claudio Baglioni coach a The Voice of Italy 3

Claudio Baglioni coach a The Voice of Italy 3

Il cantautore romano potrebbe raccogliere il testimone di Raffaella Carrà


Sul palinsesto invernale e primaverile di Rai 2 non ci sono dubbi sul ritorno del fortunato talent show The Voice of Italy, programma che ha lanciato mediaticamente la figura di suor Cristina Scuccia e che dovrebbe tornare sulla rete per il prossimo febbraio 2015. L’unica incognita che gira intorno al programma riguarda il nome di quel coach che prenderà il testimone di Raffaella Carrà, quest’ultima spostatasi su Rai 1 con un talent tutto suo e che dunque ha lasciato una poltrona vacante su cui, proprio in questi giorni, cominciano a circolare le prime voci.

Mentre la fantasia galoppa, c’è qualcuno che ha lanciato una bomba definendo come quarto coach della prossima stagione un cantautore italiano divenuto famoso per la sua maglietta fina, ma anche per la grande timidezza che caratterizza il suo modo di essere e di scrivere.

Stiamo parlando di Claudio Baglioni, il poeta di Questo Piccolo Grande Amore che sul sito web Tvblog.it viene dato come probabile quarto coach per The Voice of Italy 2015, anche se il tutto risulta ancora lontano da una conferma in quanto si tratta solo di una voce.

Se così fosse sarebbe un bel colpo per il programma di Rai 2, che pur perdendo una testa di serie come Raffaella Carrà rimpiazzerebbe quella sedia vuota con un personaggio altrettanto altisonante della musica italiana, ed il cui seguito di pubblico, oltre che nelle attempate signore che lo hanno conosciuto nei primi tempi della sua carriera,
vede anche un nutrito gruppo di giovani ragazze che sognano intorno alle sue canzoni.

Valeria Martalò





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto