Classifica dei 7 posti più belli del mondo

Classifica dei 7 posti più belli del mondo

Classifica dei 7 posti più belli del mondo


CLASSIFICA DEI 7 POSTI PIU’ BELLI DEL MONDO

Le vacanze di Natale sono già all’orizzonte. Pensate ora alla meta? Noi abbiamo scelto!

Novembre sarà pur un mese triste e piovoso, ma a noi piace vederlo un po’come un periodo di dolce attesa alle festività natalizie. Un momento perfetto per staccare la spina e ricaricare le pile con un bel viaggetto. Ma quale mete scegliere? Difficile ma, sognando ad occhi aperti, abbiamo decretato 7 località cool. Perché proprio 7? Perché è un numero che ci piace, porta fortuna e, guarda un po’, non sono forse 7 le meraviglie del mondo?

1. MIAMI

palme, spiagge, mare e quel live style USA unico. Irresistibile sarà il richiamo del mare blu e delle kilometriche spiagge quali la metropoli va fiera. Impossibile non innamorarsi delle torrette di legno, delle partite di beach volley, dei fisici palestrati e delle lunghe onde dell’oceano che hanno accresciuto il mito di questa city… tra mare e movida.

o-SKYRISE-MIAMI-OBSERVATION-TOWER-facebook
SKYRISE MIAMI OBSERVATION TOWER

2. WATAMU

una delle più belle località del vivace Kenia, in cui i colori della terra si fondono con quelli del cielo, per creare un incanto difficile da dimenticare. Perché quando vi approdi capisci davvero che forse tutto, qui, ha avuto origine. Saranno i sorrisi della gente sempre allegra (soprattutto i caratteristici Masay), i colori della savana, con tutti i suoi animali o i colori di un mare così trasparente, ma siamo sicuri farete fatica a lasciare questo paradiso terrestre.

WATAMU
WATAMU

3. CASABLANCA

perla incastonata nel Marocco, città cosmopolita, vivace, moderna a due passi da un mare da sogno. Coloratissima: questo potrebbe essere l’aggetto perfetto per descrivere questa gradevole città, il cui skyline moderno si arricchisce di una vita notturna che vi rapirà. Infinite le cose da fare e vedere, come i bazar e le botteghe artigianali, il Palazzo di Mahkala (ex cornice per i ricevimenti del Pascia), la nuova Medina e poi una miriade di caffè, ristoranti, locali, centri commerciali, templi. A dir poco stupendo!

CASABLANCA
CASABLANCA

4. BIRMANIA

un paradiso, un viaggio che vi porterà indietro nel tempo, in percorsi che si snodano tra pagode dorate, i Buddha neri, scolpiti nella roccia, i tanti campi e pozzi d’acqua, i muri sui quali si arrampicano le capre, i bimbi che vi giocano accanto noncuranti e i monaci, vestiti di rosso porpora, che renderanno ancora più surreale la realtà che andrete a visitare.

BIRMANIA
BIRMANIA

5. PANAMA

non c’è solo il famoso Canale, a Panama, ma bensì un piccolo paradiso, posizionato tra il Pacifico e l’Atlantico. Chiamata la Miami del Sud per la sua movida e la Svizzera dell’America latina per l’abnorme numero di banche presenti, Panama vi lascerà senza parole per il suo fermento, la sua vivacità e i grattacieli che troverete nella Panama City, emblema del progresso del Paese, dove hanno sede hotel e ristoranti con terrazze dal panorama mozzafiato. E per finire il mare, stupendo per definizione.

PANAMA
PANAMA

6. KYOTO

elegante, antica eppure super contemporanea è una delle città più belle del Giappone. Tra giardini design, hotel tradizionali, golosità esotiche e abiti di tendenza vi lascerà senza parole. Partendo dalla Kyoto Station, luogo d’incontro soprattutto per i giovani, ove troverete il Museo Eki Kyoto e un suggestivo giardino sulla terrazza, potrete passare poi al Arashiyama, distretto montano ricco di templi, santuari e natura. Da qui un salto al Garden of Fine Arts, famoso museo all’aperto e poi via libera a Sanjo-dori, la strada vetrina di tutto ciò che di nuovo vi è in città, moda e design ai primi posti.

KYOTO
KYOTO

7. CAPE TOWN

eletta capitale del design 2014, è una delle città più belle di tutto il Sud Africa. Un vero e proprio paradiso, per i colori della terra, le coste incontaminate che finiscono in un mare eccezionale. Ma è anche una città molto creativa, il cui epicentro è rappresentato dal quartiere di Woodstock, dove le ex abitazioni di operai e marinai hanno lasciato il posto ad atelier di artisti e designer. Ma a Cape Town le cose da scoprire sono così tante che, il miglior consiglio, è quello di seguire la Cape Town Design Route, un percorso da percorrere a piedi alla scoperta di tutte le bellezze della city.

CAPE TOWN
CAPE TOWN

Valentina Colleoni





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto