Clamoroso: Maurizio Crozza nell’orbita di Mediaset

Clamoroso: Maurizio Crozza nell’orbita di Mediaset

Il comico genovese potrebbe lasciare La7 per gli studi di Cologno Monzese


Grandi manovre sono in corso tra Mediaset e La7.

Pare infatti che alcuni nomi di spicco dell’emittente di proprietà della Cairo Communications, siano in procinto di sbarcare a Mediaset.
Tra questi, oltre al certo addio di Luca Telese, Myrta Merlino, Corrado Formigli, e soprattutto Maurizio Crozza.

Insieme a Luca Telese, in procinto di assumere la conduzione di Matrix su Canale 5, ereditando il posto che fu di prima di Enrico Mentana e poi di Alessio Vinci, il colpo grosso per Mediaset sarebbe rappresentato da Maurizio Crozza, conteso anche dalla Rai che lo vorrebbe totalmente nelle sedi di viale Mazzini, non solo all’interno di “Ballarò”.

Maurizio Crozza è oramai un recordman di ascolti, nome di punta del talk show di Rai 3, e primo attore su La7. Ma al momento, all’interno del canale televisivo di Urbano Cairo, non c’è ancora certezza sul rinnovo dei contratti, aspetto che sta rallentando anche la presentazione dei palinsesti autunnali.

Per tale motivo, Mediaset, dopo le difficoltà dell’ultimo anno, vorrebbe ingaggiare alcuni degli esuli di La7 in vista di un rilancio per la prossima stagione televisiva.

Insieme a Crozza, i nomi indicati sarebbero quelli di Myrta Merlino (esperta di economia e conduttrice di “L’aria che tira”), Geppi Cucciari (per una seconda serata) e Corrado Formigli, autore e conduttore di “Piazzapulita”.

L’approdo di Maurizio Crozza a Mediaset non appare come un’impresa impossibile, alla luce soprattutto delle difficoltà interne a La7.
Per il comico genovese, inoltre, si tratterebbe di una sorta di ritorno alle origini, dato che proprio a Mediaset raggiunse una grandissima popolarità nei programmi della Gialappa’s Band, primo fra tutti “Mai dire Gol”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto