Christopher Nolan sarà alla regia del nuovo 007

Christopher Nolan sarà alla regia del nuovo 007

Dopo Sam Mendes e il successo di Skyfall, la produzione contatta un regista di fama internazionale per il nuovo capitolo sulla storia di James Bond.


Skyfall ha fatto incetta di premi. Ha portato a casa Oscar.

Skyfall ha convinto la critica e il pubblico.

Skyfall si è dimostrata una pellicola incredibilmente attenta ai dettagli e alle scene.

Skyfall è uno dei film dedicati a James Bond che più è piaciuto e che più ha guadagnato.

Il merito è stato di Daniel Craig che ha vestito i panni di 007 alla perfezione, come ormai fa svariati anni, ma il merito è stato soprattutto di Sam Mendes, regista visionario e capace di creare capolavori cinematografici che puntualmente incantano le platee di tutto il mondo. Sam Mendes ha però detto che dopo Skyfall, si tirerà fuori dalla saga di James Bond almeno per un po’, perché la sua priorità è il teatro. Nel Regno Unito Mendes metterà in scena Charlie e la fabbrica di cioccolato e Re Lear, oltre ad essere indicato come il più papabile a diventare direttore del London’s National Theatre, quando Sir Nicholas Hytner si dimetterà nel marzo 2015. Adesso dunque allora tocca a Barbara Broccoli e Michael G – i produttori del franchise di 007 – cercare di trovare un sostituto che possa essere all’altezza.

Ecco che per la direzione di Bond 24, qualcuno parla di Christopher Nolan – noto per film come The Prestige, Inception e Il cavaliere oscuro -. Il regista è occupato nella lavorazione di Interstellar, di cui saranno protagoniste Anne Hathaway e Jessica Chastain e proprio per questa ragione i ben informati sostengono che probabilmente non avrebbe voglia di tuffarsi immediatamente in un’opera come Bond 24, pellicola che richiede un’attenzione e una produzione incredibili. Il Daily Mail scrive:

 “Per Broccoli e Wilson non fa danni parlare con Nolan, anche se questa volta non dovesse succedere nulla”.

Staremo a vedere dunque cosa ci riserverà il futuro e quale altro regista ci riserverà la saga della spia britannica più famosa del mondo. Nel frattempo, però, è stata confermata la presenza di Daniel Craig che continuerà a vestire i panni di James Bond. Per Bond 24 comunque, sono previsti circa 12-18 mesi di pre-produzione, seguiti da sei mesi di riprese. Chi sarà in grado di affrontare queste tempistiche?

 

(b.p.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto