Chi l’ha Visto? mercoledì 20 giugno 2018: questa sera i casi di Giusy Ventimiglia e Amalia Voican

Chi l’ha Visto? mercoledì 20 giugno 2018: questa sera i casi di Giusy Ventimiglia e Amalia Voican

Stasera i casi di Giusy Ventimiglia e Amalia Voican verranno approfonditi con nuove e determinanti rivelazioni.


Questa sera, mercoledì 20 giugno 2018 alle 21.15 su Rai3, nuovo appuntamento con Federica Sciarelli e Chi l’ha Visto?. La trasmissione riguarderà due casi caratterizzati dalla totale indifferenza altrui. La scomparsa di Giusy Ventimiglia e la morte Amalia Voican saranno al centro della puntata di oggi.

Il 13 novembre 2016 a Bagheria scompare Giusy Ventimiglia. La donna, 35 anni, affrontava un periodo molto difficile dopo essersi separata dal marito. Come ha raccontato suo fratello Salvo, dopo una fortissima depressione che l’aveva portata addirittura la ricovero, Giusy era instabile non solo mentalmente, ma anche dal punto di vista fisico: era infatti dimagrita moltissimo. La donna viveva a casa del padre con il figlio allora diciassettenne, quando una mattina intorno alle 7:30 è uscita di casa senza più fare ritorno. Subito dopo il telefono risultava già staccato. Una coppia di amici della famiglia, che conoscevano Giusy da tempo, hanno dichiarato di averla vista attorno alle 11:30 in Via del Fonditore: questo risulta essere l’ultimo avvistamento della donna. Attraverso le indagini svolte dalle forze dell’ordine, si è scoperto che Giusy frequentava molto spesso quella zona ed era stata vista più volte in compagnia di uomini sposati molto più anziani di lei. Floriana, una sua amica, ha dichiarato di aver fatto colazione al bar con lei quella mattina attorno alle 9:00, ma poi ha ritrattato negando tutto. Si è scoperto infatti che quel bar la domenica rimane chiuso. Ultimi indizi trapelati da pochissimo sono stati forniti da una donna del paese che pare l’abbia vista salire su una Punto grigia. Alla guida dell’automobile c’era un certo Giuseppe, un uomo che abita nel paese vicino e che passava spesso a prenderla proprio in quel punto. Salvo Ventimiglia continua a chiedere a chi è informato sui fatti di parlare, ma per ora l’unica risposta sono stati due messaggi audio di insulti e minacce.

 

Il secondo caso che vedremo questa sera riguarda la morte di una ragazza romena di 21 anni, Amalia Voican. Il corpo della giovane è stato ritrovato in un ostello a San Giovanni, nel pieno centro di Roma, in avanzato stato di decomposizione. Come se non fosse abbastanza, gli animali stavano mangiando il cadavere della ragazza. Ma non è finita qui: molte persone che continuavano a dormire lì accanto non si sono preoccupate di denunciare il fatto alle autorità, qualcuno ha semplicemente messo una coperta sul corpo. Lo scorso 2 maggio un meccanico con l’officina in Via Atella, allarmato dal forte odore che proveniva dall’edificio, ha avvisato le forze dell’ordine. Le amiche di Amalia avevano già denunciato la sua scomparsa da Civita Castellana, dove viveva da sola, anche sotto richiesta della madre della giovane che vivendo a Londra non riusciva più a contattarla. quando il caso è stato presentato proprio a Chi l’ha Visto? un uomo di nome Mattias ha telefonato in trasmissione dicendo che la ragazza, finita in un brutto giro, si prostituiva. Costui ha poi richiamato affermando che la ragazza era viva e chiedendo un riscatto alla redazione di Rai3 di 10.000 euro.

Amalia_Voican_chil’havisto_20giugno

 

Attendiamo questa sera per scoprire nuovi sviluppi di queste storie segnate dalla noncuranza e dall’indifferenza. Chi l’ha Visto? Rai3 ore 21:15.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto