Chi l’ha visto? Anticipazioni: stasera si parlerà del caso di Giada Anteghini

Chi l’ha visto? Anticipazioni: stasera si parlerà del caso di Giada Anteghini

Nel nuovo appuntamento di stasera con il programma di Federica Sciarelli si parlerà del caso irrisolto di Giada Anteghini.


Stasera nuovo appuntamento su Rai 3, sempre dalle 21.25, con Chi l’ha visto?, il programma di Federica Sciarelli che tratta di casi irrisolti e persone scomparse. La puntata di oggi, mercoledì 12 dicembre 2018, si concentrerà sull’omicidio di Giada Anteghini, morta nel 2004 dopo 400 giorni di coma a seguito di violente percosse. Il caso ad oggi risulta ancora irrisolto, nonostante l’ex marito della vittima abbia confessato nel 2009, ben 5 anni dopo, di averla. Ma la vicenda sembra ancora più complicata….

La ricostruzione del caso

Siamo nel ferrarese e Giada Anteghini viene ritrovata il 25 novembre del 2004 nella sua camera da letto, priva di sensi e con chiari segni di violente percosse. La donna, 27enne e madre di una bambina, morirà dopo 400 giorni di coma in ospedale. Primo indagato tra tutti è il compagno della donna, Maurizio Fiore, dichiaratosi innocente dal primo momento e mostratosi visibilmente scosso dall’accaduto. Fiore ha perso la vita due anni dopo la morte di Giada, a causa di un terribile incidente d’auto. La Procura ha allora concentrato le ricerche su un altro uomo: l’ex marito dell’Anteghini, Denis Occhi. Questi era già stato accusato per le pesanti minacce nei confronti della donna, a causa del divorzio e soprattutto per via dell’affidamento della loro figlia. Occhi viene inizialmente condannato a 20 anni per omicidio di primo grado ma viene poi assolto dalla Corte d’Appello nel 2008 con sentenza definitiva.

Nel dicembre dello stesso anno, l’uomo si dirige nella questura dei Carabinieri per confessare l’omicidio di Giada:

Prima di colpire mia moglie ricordo che guardavo la mia bambina dormire nella stanza vicina con l’abat-jour accesa, come faceva sempre… Sono stato lì a guardarla per un po’, poi sono entrato nella stanza da letto di Giada e l’ho vista. Non c’era molta luce e ricordo di aver visto solo la testa. Ricordo che l’ho colpita, non so bene dove, con il tubo d’acciaio che avevo portato con me, simile a un piede di porco. Non avevo intenzione di farle troppo male…

Occhi ha poi successivamente cambiato la versione dei fatti descritti, rivelando a tratti nuovi dettagli e a tratti stravolgendone altri; le sue descrizioni sono a momenti vivide e precise mentre altre volte risultano incredibilmente confuse. Nonostante la confessione sia stata acquisita dalla Procura di Ferrara, la sentenza in via definitiva di Denis Occhi e la legge del No bis in idem, non permettono di processarlo nuovamente per lo stesso reato.

L’appuntamento con Chi l’ha visto? è stasera alle 21.15 su Rai 3.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto