Chi l’ha visto: anticipazioni della puntata del 27 febbraio sul caso Collinzio D’Orazio

Chi l’ha visto: anticipazioni della puntata del 27 febbraio sul caso Collinzio D’Orazio

Nella puntata di questa sera Federica Sciarelli si occuperà del caso di Collinzio D’Orazio, il cinquantenne di San benedetto dei Marsi trovato morto nel fiume Giovenco.


Questa sera a Chi l’ha visto? un caso già affrontato nelle precedenti puntate, quello del 51enne di San Benedetto dei Marsi, Collinzio D’Orazio. Dopo che lo scorso 23 febbraio è stato rinvenuto il corpo senza vita nel fiume Giovenco, il programma condotto da Federica Sciarelli si occuperà del fascicolo aperto dai Carabinieri per omicidio volontario contro ignoti.

Con l’autopsia ancora in corso, l’unico esame che potrebbe rivelare la causa della morte e cosa sia accaduto prima a Collinzio prima di finire in acqua, Chi l’ha visto? cerca di capire come siano andate le cose e chi abbia potuto far del male all’uomo.

Chi l’ha visto?: il caso di San Benedetto dei Marsi raccontato nelle puntate precedenti

La sera del 1 febbraio Collinzio D’Orazio aveva avuto un litigio con la madre e, infuriato, era uscito a fare due passi per calmarsi. Giunto in paese, l’uomo ha preso da bere in un bar e, vedendolo un po’ alticcio, due ragazzi hanno deciso di riportarlo a casa. Sulla via del ritorno, l’uomo ha detto loro di lasciarlo dietro l’abitazione, perché voleva prendere un po’ d’aria. A detta dei giovani, D’Orazio sembrava spaventato all’idea di rincasare per via della possibile reazione della madre al suo stato di ebbrezza.

Il 13 febbraio sono state intervistate le ultime persone che avevano avuto a che fare con Collinzio, ovvero i genitori e i due giovani. La madre e il padre, convinti che nulla di male fosse accaduto al figlio, avevano ipotizzato che Collinzio fosse a Roma. Qui, secondo il signor D’Orazio, l’uomo avrebbe iniziato una vita da clochard per tentare di “guarire” una delle sue peggiori fobie: il lavarsi troppo spesso.

Nella scorsa settimana i Carabinieri hanno sequestrato l’auto con cui i due ragazzi avevano accompagnato Collinzio a casa. Analizzando il mezzo, gli inquirenti hanno rilevato danni alla parte posteriore della macchina, molto probabilmente dovuti a un incidente in retromarcia.

Non perdere l’appuntamento con Chi l’ha visto?, in onda stasera alle 21.20 su Rai 3.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto