Checco Zalone: Sole a catinelle è il titolo del suo nuovo film

Checco Zalone: Sole a catinelle è il titolo del suo nuovo film

Dopo Cado dalle nubi e Che bella giornata, il 30 ottobre uscirà il nuovo film di Checco Zalone.


Checco Zalone dopo aver superato il record del botteghino italiano che apparteneva a Roberto Benigni e al suo capolavoro La vita è bella, ci riprova a torna al cinema con un nuovo film. Le riprese di Sole a catinelle, questo il titolo della sua commedia, sono cominciate ieri e vedranno l’attore barese in giro per tutta l’Italia, Liguria in primis e poi Molise, Toscana e Veneto, regioni scelte come location per un motivo ben preciso: sia per dare l’idea di un film on the road che però fosse anche una fotografia del nostro Paese ma anche perché la trama del film si basa sul rapporto speciale tra padre e figlio.

 

 

Sole a catinelle è diretto da Gennaro Nunziante e prodotto da Pietro Valsecchi per Taodue, sarà distribuito da Medusa nelle sale a partire dal 30 ottobre 2013. La storia racconta il viaggio di un immigrato del sud assieme al figlio, dalla città natale fino a Padova, ma il set principale è stato stabilito in Liguria, a Villa Durazzo di Santa Margherita.

Ecco però la trama raccontata dal protagonista stesso:

“Io vesto i panni di un cafoncello, che cerca di diventare imprenditore e si viene a trovare in un mondo talvolta volgare o paradossale, quello che ho visto in certi salotti. Come la signora che dà feste di beneficenza per chi muore di fame sfoggiando brillanti da capogiro”.

Ovviamente nel cast, oltre a Zalone, non poteva mancare una bellissima protagonista femminile: l’attrice scelta per quest’avventura è Aurore Erguy, attrice teatrale francese conosciuta in Italia per aver preso parte alla fiction di Canale 5 Il tredicesimo apostolo. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto