Centovetrine: quando l’efficienza fa male

Centovetrine: quando l’efficienza fa male

Troppa efficienza fa male. Il fatto è che Centovetrine, soap di Canale5 ha già accumulato 240 puntate pronte per la…


Troppa efficienza fa male. Il fatto è che Centovetrine, soap di Canale5 ha già accumulato 240 puntate pronte per la messa in onda. Tante ce ne sono da coprire il 2012. Ed allora perchè rinnovare i contratti alle trecento persone che vi lavoravano? Troppa efficienza, si diceva. Mediaset ha fatto i conti e ha sospeso tutti. Sospeso e non licenziato. Smaltite le “scorte” si vedrà. Ma c’è da chiedersi cosa faranno, intanto, quelle maestranze.

Una considerazione va fatta. Centovetrine come ascolti batteva Beautiful. Ma la soap americana costa meno. Dunque via con quest’ultima sapendo che i negozi e le commesse delle vetrine comunque assicureranno un’annata di trasmissioni.

E’ un vero peccato che si cancelli un’equipe come quella che produce – sino al primo gennaio prossimo – Centovetrine. Perchè se è vero che costa tanto è anche vero che è stata capace di realizzare – mostrando capacità indiscutibilmente ottime – un notevole numero di puntate.  Squadra che vince, in genere, non si cambia.

Inesorabile però ecco avanzare la scure dei tagli. Stop al programma. E lo spettatore non s’accorgerà di nulla perchè avrà – servita come sempre – la sua avventura quotidiana, fresca e inedita.

Dieci anni è durata la saga con tanti, ma tanti volti e altrettante storie. Di loro, gli attori, quattro sono rimasti in scena da due lustri: Elisabetta Coraini, Sergio Troiano, Pietro Genuardi, Roberto Alpi. Gli altri entravano ed uscivano dalle scene intrecciando storie che gli appassionati sicuramente gradivano.

Insomma la sospensione del personale di San Giorgio Canavese a giorni verrà sospeso. Tecnici, registi, attori e personale che a vario titolo ha dedicato dieci anni al programma. Si diceva un peccato. E lo è. A meno di ripensamenti dell’ultima ora.

Centovetrine va ad alimentare il numero delle altre poap sospese: Agrodolce – Rai -, Incantesimo – Rai -, Vivere – Mediaset -. Rimane attiva “Un posto al sole”, più vitale che mai.

https://www.youtube.com/watch?v=G_xtmBJ5_hI





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto