Camila Raznovich soddisfatta del nuovo Kilimangiaro: vorrebbe Licia Colò in studio

Camila Raznovich soddisfatta del nuovo Kilimangiaro: vorrebbe Licia Colò in studio

Buona accoglienza nei suoi confronti da parte della squadra di lavoro


Dopo le polemiche scatenatesi con il suo arrivo a Kilimangiaro, la nuova padrona di casa Camila Raznovich, a sole tre puntate dalla messa in onda della nuova stagione, ha raccontato i primi passi seguiti al suo arrivo in quella che una volta era la creatura di Licia Colò, fatta fuori quest’anno per incomprensioni con la rete. Camila ne ha parlato nel corso di un’intervista rilasciata a DavideMaggio.it, dove si è detta soddisfatta per gli ascolti raggiunti alla terza puntata, al di sopra delle aspettative di rete con il muro del milione di telespettatori sfondato, e dove ha inoltre parlato del clima positivo trovato inaspettatamente al momento del suo arrivo:

Sono stata molto sorpresa perché mi aspettavo un inserimento magari un po’ ostico, invece ho ricevuto un’accoglienza davvero molto genuina da parte di tutti. E’ come se anche loro avessero avuto un po’ voglia di novità. Alcuni sono collaboratori arrivati negli ultimi anni, mentre altri appartengono proprio alla vecchia gestione e dopo quattordici anni credo che chiunque abbia un po’ voglia di cambiare aria”. 

A proposito di aria nuova, rispetto alla vecchia gestione ammette di non sentirsi né un’innovatrice né tantomeno una rottamatrice, visto che, a suo dire, l’unica differenza in questo nuovo Kilimangiaro rispetto al precedente risiede nel linguaggio utilizzato, adattato a quello che è il suo modo di essere ma che non ha intaccato lo stile storico del programma, visto che la base fatta di viaggi e destinazioni intercontinentali è stata lasciata nella stessa misura di prima. Camilla Raznovich lancia un invito alla collega Licia Colò augurandosi di poterla vedere in studio a raccontare dei suoi viaggi in giro per il mondo, ma si rende conto da sola che è molto probabile che l’invito venga rigettato: “Io sarei felicissima se venisse a trovarci. A me piacerebbe moltissimo averla, ma non mi sembrano ci siano le premesse tra lei e l’azienda perché questo avvenga”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto