Calcio – Wesley Sneijder attacca l’Inter

Calcio – Wesley Sneijder attacca l’Inter

In un’intervista rilasciata al Telegraaf lo sfogo dell’olandese contro la ex squadra.


Entrata a gamba tesissima dell’attuale centrocampista del Galatasaray alla sua ex squadra per il trattamento ricevuto lo scorso autunno quando, dopo essere stato lasciato praticamente fuori rosa da Stramaccioni per mesi. A seguito di questa vicenda ai limiti del paradossale, fu mandato a gennaio a giocare in Turchia.

Il centrocampista ha usato parole durissime: “Non sono per nulla dispiaciuto del risultato ottenuto dall’Inter questa stagione, soprattutto per alcune persone, lì mi volevano fare a pezzi.”

Nel corso dell’intervista Sneijder racconta di come si fosse sentito maltrattato dalla società, anche per cose futili. Cita l’esempio, anch’esso ai limiti del paradossale, dell’amico rinchiuso in uno sgabuzzino.
Wesley ringrazia poi la moglie Yolanthe per averlo continuamente aiutato a mantenere la calma in un momento davvero difficile della sua vita professionale.

Una situazione che ancora rattrista il nazionale olandese e che, in conclusione dell’intervista, considera “non degna della storia dell’Inter e dei suoi tifosi“. (r.d.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto