Buon compleanno Signora Clooney!

Buon compleanno Signora Clooney!

Amal Almuddin compie 37 anni e George Clooney è considerato il marito più desiderato dalle mogli d’Italia…


Amal ha spento 37 candeline lo scorso 3 febbraio, e il marito George le ha organizzato una bellissima, romantica cena ,nella propria villa di Los Angeles, insieme a pochi, intimi e fidati amici, tra cui Rande Gerber e Cindy Crawford, che hanno reso il compleanno un evento indimenticabile per Amal.

Nonostante da diversi giorni si parlasse di una ipotetica crisi matrimoniale tra George Clooney e Amal Alamuddin a causa di ipotetici diversi punti di vista, sul diventare genitori, i due coniugi si sono goduti una romantica cena nella propria dimora, dimostrando come il loro amore sia solido e forte.

Un sondaggio effettuato tramite Victoria Milan, sito di incontri on line, ha diffuso la notizia che le mogli italiane sognerebbero un marito come George Clooney!.

George ormai da diversi anni è il sogno di molte donne, che ammirano il suo atteggiamento da gentiluomo, soprattutto ora con la notizia del compleanno a sorpresa per la sua bellissima moglie.

Amal Alamuddin è considerata da molte riviste americane di gossip, molto diversa rispetto al marito, dal momento che circola la notizia che la bella Amal vorrebbe presto diventare genitore, mentre lui pare non abbia lo stesso desiderio.

Ma si vocifera che Amal vorrebbe anche allontanarsi dall’ambiente di Los Angeles, ritenuto pericoloso per il suo matrimonio.

Stan Rosefield, che rappresenta la coppia di coniugi Clooney, ha ufficialmente smentito le voci che parlano della loro crisi matrimoniale, affermando che tra i due c’è molta armonia e che gli amici hollywoodiani di George non sono assolutamente motivo di gelosia per Amal.

Il complenanno della Alamuddin, organizzato a sopresa dal marito, è stata un’occasione per smentire i vari gossip che mettono a repentaglio l’immagine del loro matrimonio.

L’idea di George Clooney di invitare solo pochi amici alla festa, rappresenterebbe la volontà dell’attore di non avere persone che siano “di troppo” in un momento importante vissuto con la moglie nella sua villa di Los Angeles.

Guglielmo Ruberti





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto