Britney Spears giudice a X Factor USA: Simon Cowell ha detto sì

Britney Spears giudice a X Factor USA: Simon Cowell ha detto sì

Britney Spears sarà il nuovo giudice di X Factor USA accanto al “padre” della trasmissione, Simon Cowell, che l’ha voluta a tutti i costi, ovvero 15 milioni dollari.


E’ fatta: Britney Spears sarà il nuovo giudice di X Factor USA, o almeno così pare. Rumors parlano di cifre altissime, addirittura le più alte nel panorama mondiale dei talent show di questo calibro.

La reginetta (ormai tramontata del pop) ha chiesto 20 milioni di dollari, la produzione è scesa a 10, lei ne ha pretesi 15 e come se non bastasse ha chiesto che il suo quasi marito Jason Trawick, diventasse produttore esecutivo della trasmissione. Simon Cowell il padre del fortunato format che ha spopolato in tutto il mondo sta corteggiando spietatamente ormai da mesi e mesi- ovviamente a livello televisivo – la biondina diventata famosa, prima per Baby on more time e dopo per gli eccessi e la vita mondana (troppo mondana).

In una conference call riportata dal sito E! Entertainment, Cowell ha dichiarato:

Britney Spears è una delle donne di cui si parla di più – e non solo nell’ambiente musicale – è apprezzata dalle persone di tutto il mondo, è questo che fa di lei una star. Lei è ancora hot, le sue canzoni sono ancora delle hit ed è una delle pop star più controverse del panorama musicale. Ci sarà una ragione, no?

La Spears è riuscita a percepire – almeno sulla carta, almeno secondo ciò che la stampa dice – un compenso da capogiro rispetto a molte altre sue colleghe chiamate a svolgere lo stesso compito. Jennifer Lopez ai tempi di American Idol era arrivata “soltanto” a 15 milioni di dollari. Ecco cosa vuol dire “volere qualcuno costi quel che costi”, bravo Simon Cowell!

 





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto