Brad Pitt in ginocchio da Jennifer Aniston: “Perdonami”

Brad Pitt in ginocchio da Jennifer Aniston: “Perdonami”

L’attore americano, dopo 12 anni e grazie alla terapia, ha contattato l’ex moglie per chiederle scusa.


A Brad Pitt ci sono voluti ben 12 anni per chiedere perdono all’ex moglie Jennifer Aniston. La notizia, riportata dal magazine Life&Style, rivela che il gesto dell’attore non è stato solo un atto di rispetto nei confronti di Jennifer, ma è anche un passo molto importante per se stesso.

brad

Una fonte molto vicina all’attore hollywoodiano ha confessato che per Brad è stato molto difficile  aprirsi ma grazie alla terapia ha imparato ad esprimere tutti i sentimenti, riuscendo finalmente a contattare la Aniston e chiederle scusa per averla fatta soffrire. La reazione della biondina di Friends è stata positiva: ha perdonato l’ex marito e lo ha spronato a concentrarsi sul futuro.

20150108_HR_JENNIFER_ANISTON_0024

Ricordiamoci che tutto iniziò 12 anni fa; Brad e Jennifer sono sposati da cinque anni, l’attore si ritrova sul set di Mr. & Mrs. Smith con Angelina Jolie, i due si innamorano e lui decide di lasciare la povera Jennifer. Ormai sono passati tanti anni, ma per le scuse e il perdono non è mai troppo tardi!





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto