Braccialetti Rossi 2 anticipazioni – arriva il libro di Albert Espinosa

Braccialetti Rossi 2 anticipazioni – arriva il libro di Albert Espinosa

S’intitola Braccialetti rossi. Il mondo giallo. Se credi nei sogni, i sogni si creeranno ed è il libro scritto da Espinosa Albert che racconta la vera storia da cui è tratta la fortunata fiction di Rai1


A quanto pare il successo di Braccialetti Rossi sembra destinato a non finire nel dimenticatoio e la fortunata fiction tv spagnola, i cui diritti sono stati acquistati anche in Italia, piace proprio a tutti e convince soprattutto i giovani che sono stati la parte fondamentale della serie tv di Rai1. Dopo una prima stagione trionfale, ecco che sceneggiatori e produttori sono a lavoro per Braccialetti Rossi 2 e il pubblico attende impaziente.

Quello che in pochi sapranno, forse, è che la serie tv – i cui diritti sono stati comprati addirittura da Steven Spielberg -, nasce da una storia vera che adesso è diventata addirittura un libro che a tutte le carte in regola per entrare tra i best seller della letteratura contemporanea. Stiamo parlando di Braccialetti rossi. Il mondo giallo. Se credi nei sogni, i sogni si creeranno, scritto da Albert Espinosa.

L’autore ripercorre la sua adolescenza segnata dalla malattia in un romanzo avvincente e toccante, all’interno del quale c’è spazio per qualsiasi stato d’animo e per un finale dei più rosei: dopo un ricovero per circa 10 anni, a 24 anni Albert è definitivamente guarito, ma dall’esperienza del ricovero ha trovato la forza di essere realmente se stesso.

Braccialetti Rossi è un’autobiografia, ma potrebbe essere tranquillamente un romanzo di quelli che fanno bene al cuore, che tutti dovrebbero leggere per imparare quanto coraggio riescano ad avere puntualmente i giovani e giovanissimi e quanto sia reale il detto L’unione fa la forza.

I capitoli sono 23 e chiamarli tali è un errore, ogni capitolo è una scoperta, è un sogno che si colleziona assieme agli altri ed è speranza, speranza in un futuro migliore, in qualcosa di meglio. Speranza che la condivisione possa essere atta alla crescita e alla positività e possiamo affermare con certezza che l’autore ci è riuscito al meglio.

Eccoci dunque di fronte a un libro a metà strada tra l’autobiografia e un romanzo di formazione, un libro che convince e che lascia il segno, proprio come Braccialetti Rossi ha lasciato il segno in tutti i telespettatori di Rai2. Per conoscere tutti i segreti della seconda stagione della fiction, CLICCATE QUI.

Albert Espinosa

Braccialetti rossi. Il mondo giallo. Se credi nei sogni, i sogni si creeranno

172 p., rilegato

Editore Salani

Sinossi ufficiale dal sito Salani Editore:

Albert Espinosa ha compiuto un miracolo: malato di cancro per dieci anni, è riuscito a guarire, trasformando il male in una grande esperienza. A guardarlo è lui stesso miracoloso, capace di contagiare gli altri con la propria vitalità. Albert Espinosa racconta in questo libro esemplare la propria giovinezza segnata dal tumore: più di un diario, più di una testimonianza, è una raccolta di tutto ciò che la sua condizione gli ha insegnato. E non c’è niente di astratto o dolente in queste pagine, ma la semplice volontà di mettere in pratica tutta la bellezza di quelle ‘lezioni’: come capire all’improvviso che perdere una parte di sé non è una sottrazione di vita, ma l’occasione per guadagnarne di più.
In ventitré capitoli, che non a caso vengono chiamati ‘scoperte’, Albert Espinosa mostra come unire la realtà quotidiana ai sogni più segreti, come trasformare ogni istante di vita, anche il più cupo, in un momento di gioia.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto