Bobby Brown: “Bobbi Kristina Brown si è svegliata dal coma”

Bobby Brown: “Bobbi Kristina Brown si è svegliata dal coma”

Secondo quanto rivelato da Bobby Brown, Bobby Kristina Brown, la figlia avuta dalla scomparsa Whitney Houston, si sarebbe risvegliata dal coma


Durante la notte di sabato 18 aprile, nel corso del suo concerto al Teatro Verizon a Dallas, il cantante Boby Brown ha condiviso con i suoi fan un aggiornamento sulle condizioni di sua figlia, dicendo alla folla che si è ‘svegliata’ dal coma.

La figlia di Whitney Houston si è risvegliata dal coma?

Bobby Brown, ex marito della compianta Whitney Houston, ha rivelato le condizioni mediche di Bobbi Kristina Brown, la figlia avuta con la nota cantante scomparsa nel 2012, nella notte di sabato 18 aprile, nel corso di un concerto. Il 46enne ha rivelato che la ragazza si è svegliata dal suo lungo stato di coma.

Sulla base di un video ottenuto da TMZ, si vede Bobby Brown prendere una pausa dopo aver cantato una canzone al concerto che ha avuto luogo presso il Teatro Verizon a Dallas. “Posso dire oggi che Bobbi è sveglia”, entusiasmando immediatamente il pubblico.

Bobby Brown ha poi aggiunto che Bobbi Kristina non solo si è svegliata, ma l’ha anche guardato. Si tratterebbe davvero di un mezzo miracolo, visto che appena un mese fa Bobby Brown aveva fatto sapere:

‘L’abbiamo spostata in un’altra clinica per la riabilitazione. Ma non ci sono grandi speranze. Stiamo ancora pregando. Vi chiedo di pregare il Signore, perché sappiamo che lui può fare qualcosa. Se ci sarà un miracolo, ringrazierò Dio. Se succede qualcos’altro, lo accetterò’.

LEGGI ANCHE: Figlia di Whitney Houston in coma, morirà lo stesso giorno della madre

LEGGI ANCHE: Whitney Houston, clausola segreta nel testamento per la morte della figlia Bobbi Kristina Brown

Attendiamo ulteriori riscontri e ci auguriamo che la figlia di Bo





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto