Beppe Grillo e la minaccia di incursione al Festival di Sanremo 2014

Beppe Grillo e la minaccia di incursione al Festival di Sanremo 2014

Beppe Grillo potrebbe protestare durante il Festival di Sanremo, la rete s’infiamma e Giancarlo Leone risponde ai giornalisti


Beppe Grillo ha comprato 10 biglietti per il Festival di Sanremo. Fin qui nulla di strano, niente di particolare: sono tanti, tantissimi i personaggi famosi e non che hanno acquistato regolarmente i ticket per le serate della kermesse musica e non dovrebbe sembrare strano il fatto che lo faccia Beppe Grillo, almeno è questo che il Presidente Giancarlo Leone ha cercato di spiegare durante la conferenza stampa di oggi.

La notizia dell’arrivo del leader del Movimento 5 stelle all’Ariston ha immediatamente fatto il giro della rete, soprattutto perché in tanti on line hanno cercato di fornire ipotesi e punti di vista sulla scelta di Grillo: in molti non capiscono perché, in tanti lasciano correre, ma altrettanti sono pronti ad aspettarsi un segnale da lui, qualcosa di inconsueto.

Se volete conoscere tutti i dettagli della conferenza stampa di oggi, CLICCATE QUI.

Insomma, diciamocelo chiaramente, Beppe Grillo al Festival di Sanremo non suona poi tanto bene come concetto, visto quanto il Movimento 5 stelle abbia sempre da dire a Fabio Fazio e ai suoi programmi e alle sue trasmissioni. Leone, dietro quella serenità ostentata, potrebbe celare preoccupazione, ansia per quel che si legge qua e là.

Beppe Grillo è in arrivo al Festival di Sanremo e ci si aspetta una manifestazione di protesta fuori dall’Ariston, visto quanto restrittive siano le misure di sicurezza all’interno del teatro. Tutto però tace e per adesso si sa soltanto che l’acquisto di quelli che erano due biglietti, oggi si è scoperto essere dieci. Per questo motivo il leader del Movimento 5 stelle potrebbe attuare una forma di protesta alternativa, si vocifera con un lungo striscione.

Insomma tutto potrebbe succedere, ma anche niente. Diciamo che in un modo o nell’altro, per la kermesse o per la politica, tutti gli occhi degli italiani – o quasi – saranno proiettati su Rai1 durante la prima serata del Festival di Sanremo 2014.

Potrebbe interessarti anche:

 

Big in gara

ArisaLentamente Controvento

Leggi anche  Arisa è la sfavorita

NoemiBagnati dal sole e Un uomo è un albero

Leggi anche: Noemi – Due date a Milano e Roma per il suo Made in London tour

Raphael Gualazzi feat. Bloody BeetrootsLiberi o no e Tanto ci sei

PerturbazioneL’unica e L’Italia vista dal bar

Cristiano De AndréInvisibili e Il cielo è vuoto

Cristiano De Andrè, nuovo album Come in cielo così in guerra

Renzo RubinoOra e Per sempre e poi basta

Renzo Rubino è a rischio espulsione

Frankie Hi-NrgPedala e Un uomo è vivo

Frankie Hi-Nrg – Rivoluzione Video

Giuliano PalmaCosì lontano e Un bacio crudele

Riccardo SinigalliaPrima di andare via e Una rigenerazione

Antonella RuggieroQuando balliamo e Da lontano

Giusy FerreriL’amore possiede il bene e Ti porto a cena con me

Francesco RengaA un isolato da te e Vivendo adesso

Francesco SarcinaNel tuo sorriso e In questa città

RonUn abbraccio unico e Sing in the rain.

 

Nuove proposte

Diodato con “Babilonia”

Filippo Graziani con “Le cose belle”

Rocco Hunt con “Nu Juorno Buono”

The Niro con “1969″

Veronica De Simone con “Nuvole che passano”

Zibba con “Senza di te”

Bianca con “Saprai”

Vadim con “La Normalità”

 

Scenografia del Festival di Sanremo

Allestimento firmato da Emanuela Trixie Zitkowsky

 

Direzione artistica 

Fabio Fazio

Mauro Pagani

Pietro Galeotti

Massimo Martelli

Claudio Fasulo

Francesco Piccolo

Stefano Senardi

Michele Serra

 

Commissione musicale

Mauro Pagani

Andrea Guerra

Stefano Senardi

Claudio Fasulo

Massimo Martelli

 

 

 @RaiUno

 

(b.p.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto