Beppe Fiorello: nuovi progetti in vista per il “re delle fiction”

Beppe Fiorello: nuovi progetti in vista per il “re delle fiction”

L’attore riporta sulle scene il grande Domenico Modugno e presenta i nuovi progetti sia a teatro che in tv


In programma per Beppe Fiorello nuovi progetti in corso, dopo il grande successo della fiction televisiva Volare – La grande storia di Domenico Modugno, che ha catturato l’attenzione di ben oltre dieci milioni di telespettatori.

È difficile per Fiorello abbandonare così presto il ruolo di Mimì: contento di interpretare la storia di una persona che fa tantissimo per i ragazzi napoletani“. Il personaggio lo ha talmente colpito e ispirato da indurlo immediatamente al lavoro per una nuova tournée teatrale dal titolo Penso che un sogno così, per cui sta già collaborando con cinque musicisti: un modo carino e personale di omaggiare con affetto il grande Modugno, portatore come noi di sogni e ambizioni, in particolare nell’ambito della musica e del cinema.

Nuovi programmi in vista non solo per il teatro bensì anche per la televisione.

Beppe si sta dando da fare per il nuovo film tv L’oro di Scampia, diretto da Marco Pontecorvo, che andrà in onda su Raiuno. Il film tratta di una storia vera ambientata a Napoli e mette a confronto due realtà assai differenti, anche se localmente molto vicine: quella di Scampia, il quartiere di Napoli più difficile e sofferente, che desidera però trasformarsi con quella degli altri abitanti napoletani, che combattono contro la camorra e la criminalità organizzata, in difesa dei giovani ragazzi abitanti della zona.

Assisteremo presto al ritorno della calorosissima Napoli sia a Teatro che in sala. Basterà portare pazienza fino a che Beppe Fiorello non avrà concluso tutti i suoi piani. (r.d.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto