Belén Rodriguez: Emis Killa la difende e parla di invidia

Belén Rodriguez: Emis Killa la difende e parla di invidia

Gli italiani sono curiosi, invidiosi e chiacchieroni e il rapper li smaschera su Twitter.


A quanto pare l’argomento Belén Rodriguez non cessa proprio di essere tra i più “caldi” e cliccati, tra i più dibattuti: tutti hanno una parola buona e soprattutto cattiva per la showgirl argentina, tutti hanno qualcosa da dire e da rimproverare alla donna più chiacchierata, a colei che mostra suo figlio di pochi mesi ovunque, a lei che è stata la pietra dello scandalo.

Ha lasciato Marco Borriello e si è gettata tra le braccia di uno degli uomini più discussi delle cronache, Fabrizio Corona, e poi c’è stato Stefano De Martino: il fidanzato di Emma Marrone ha perso la testa per Belén e da quel momento niente è stato più come prima. Inutile dire che per tutti la pietra dello scandalo è stata Belén, l’ammaliatrice e non certamente Stefano De Martino che ha mancato di rispetto alla sua allora fidanzata Emma.

Insomma, ci sono state tante parole per Belén Rodriguez e tutte, per la maggior parte delle volte, molto poco carine. Parole che Emis Killa, il famoso rapper, ha deciso di commentare a sua volta. Il giovane artista ha espresso il suo personalissimo parere contro tutti coloro che si sono riempiti la bocca contro Belén, definendo questo comportamento come mera invidia, il più delle volte tutta femminile.

 

emis killa twitter

 

 

Insomma, Emis Killa ce ne ha proprio per tutti: le donne vorrebbero essere al posto di Belén ed essere belle come lei, mentre gli uomini vorrebbero tanto trovarsi al posto di Stefano De Martino. La conclusione comunque è una e una soltanto: ancora una volta, anche se si accusa il gossip, Belén è anche al centro delle parole di un rapper che accusa le cronache rosa e le persone che le seguono.

Il risultato è ovviamente uno e uno soltanto: ancor più risalto a Belén Rodriguez, alla sua famiglia, alla sua vita privata e a tutto il resto che concerne il suo lavoro e non solo. Che dire, ottimi gli intenti di Emis Killa e giusta l’analisi sociologica degli italiani, forse però evitando di chiamare in causa Belén avrebbe fatto meglio. (b.p.)

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto