Belén Rodriguez: atterraggio di emergenza all’aeroporto di Lamezia

Belén Rodriguez: atterraggio di emergenza all’aeroporto di Lamezia

Atterraggio di emergenza per Belén e il suo compagno Andrea Iannone. La coppia diretta in Grecia da Ibiza, avrebbe causato…


Atterraggio di emergenza per Belén e il suo compagno Andrea Iannone. La coppia diretta in Grecia da Ibiza, avrebbe causato la sosta forzata del velivolo privato in Calabria.

A quanto riportato dal ‘Quotidiano della Calabria’ e confermato dagli ambienti aeroportuali, la causa sarebbe stata una sigaretta. La Rodriguez durante il volo ne avrebbe accesa una, facendo scattare l’allarme antincendio. Per questo motivo il comandante, allarmato, avrebbe deciso di atterrare. Nonostante la soubrette abbia tentato di rassicurare il comandante del fatto che la sigaretta fosse elettronica, l’ufficiale si è dimostrato irremovibile, decidendo di denunciare la donna.

I due fidanzati hanno poi dovuto aspettare diverse ore nello scalo calabrese prima di poter riprendere un altro aereo privato che li conducesse a destinazione.

Una brutta vicenda che però mette fine ai dubbi che tra Belen e il motociclista ci sia aria di crisi. Nei giorni scorsi infatti si era parlato di un possibile riavvicinamento della donna all’ ex marito, Stefano De Martino, presente a Ibiza nel suo stesso periodo.

A te tutte le cose più belle di questo mondo• @andreaiannone #felizcumple ???

A post shared by BELEN (@belenrodriguezreal) on





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto