Beautiful, Hunter Tylo (Taylor) vende la villa per i troppi debiti

Beautiful, Hunter Tylo (Taylor) vende la villa per i troppi debiti

L’attrice si trova sommersa dai problemi economici dopo le cure costose affrontate per la malattia della figlia


Non è certamente un periodo facile quello che si trova a vivere Hunter Tylo, l’attrice che ormai da più di vent’anni dà il volto a Taylor Heyes in ‘Beautiful: il suo ruolo nella soap opera, infatti, negli ultimi tempi è stato decisamente ridotto, ma soprattutto ora deve affrontare problemi non da poco nella vita personale. Secondo il sito Immobiliare.it, infatti, la donna sarebbe stata costretta a vendere la sua villa da sogno in California per far fronte ai numerosi debiti contratti con le banche.

La villa della Tylo sarebbe stata pignorata dai creditori e questo l’avrebbe obbligata a metterla in vendita per una cifra pari a 1,8 milioni di dollari. Si tratta certamente di un’abitazione da sogno, come spetta a un’attrice del suo calibro, situata in California, a Sherman Oaks, con una superficie di ben 400 metri quadrati, con cinque camere da letto, con 5 camere da letto, un garage doppio, due camini e 6 bagni. L’attrice l’aveva acquistata nel 2006, pagandola circa 1.6 milioni di dollari, ma oggi i problemi economici l’hanno costretta a metterla in vendita per una cifra più bassa rispetto al reale valore di mercato proprio in virtù dei debiti altissimi contratti con le banche.

Pensare a un comportamento simile da parte di un’interprete che ormai da anni è famosa anche a Hollywood sembra essere davvero impossibile, ma non sono stati pochi i dolori che la nostra ‘Taylor’ ha dovuto affrontare nell’ultimo periodo. Nel 1998, quando aveva appena tre anni, infatti, alla figlia Katya venne diagnosticata una rarissima forma di tumore all’occhio che l’ha costretta ad affrontare cure costosissime che si erano rese necessarie per salvare la vita della bimba, anche se poi è stato inevitabile asportarle l’occhio. Pochi anni dopo, lo steso male colpì anche l’altro occhio della giovane ma poi regredì inspiegabilmente.

La malattia di Katya non è stato comunque l’unico problema familiare affrontato dalla donna: nel 2007, infatti, il figlio maggiore Michael è stato trovato annegato in piscina, probabilmente per una crisi epilettica. La Tylo comunque finora si è sempre dimostrata una donna forte e quasi certamente saprà rialzarsi dopo l’ennesima prova a cui l’ha vita la messa di fronte, anche se probabilmente fino a qualche anno fa non si aspettava certamente di dover affrontare anche la vendita della sua casa a cui teneva tanto.

Ti potrebbe interessare anche:

Beautiful: anticipazioni (puntate americane)

Hope Logan ritorna

Il segreto di Maya

Beautiful Anticipazioni puntata del 8 aprile

Hope scopre il segreto di Liam e Ivy





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto