Beautiful Anticipazioni: la trama del 6 aprile 2019

Beautiful Anticipazioni: la trama del 6 aprile 2019

Quinn scopre Wyatt e Sally mentre si baciano e il giovane Spencer, dopo aver rassicurato la madre, chiede a Eric di assumere la Spectra alla Forrester.


Nella puntata di Beautiful in onda sabato 6 aprile 2019, Wyatt e Sally hanno iniziato a conoscersi meglio e lo Spencer, per aiutarla in questo difficile momento, la sta ospitando a casa sua. Quinn trova però i due a baciarsi e così il figlio cerca di spiegarle la difficile situazione della Spectra: Thomas l’ha lasciata e ora la giovane si ritrova sola e senza un lavoro. Proprio per risolvere quest’ultimo problema, Wyatt propone a Eric di assumere la giovane. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap americana, come sempre su Canale 5 dalle 13.40.

Quinn scopre Wyatt e Sally in questa puntata di Beautiful del 6 aprile 2019

Wyatt e Sally si sono avvicinati molto. I due, dopo il loro inizio scoppiettante, hanno deciso di iniziare a conoscersi meglio per vedere dove li porterà la loro attrazione. Entrambi hanno molto in comune e il giovane Spencer ha deciso di aiutare la Spectra con il suo ritorno a Los Angeles dopo essere stata lasciata da Thomas. Nonostante i giovani abbiano deciso di fare con calma, il loro intenso feeling li porta a scambiarsi continue effusioni e qualcuno sembra aver assistito al loro ultimo bacio: Quinn. Il figlio della Fuller tenta così di spiegare alla madre la situazione prima che corra a conclusioni affrettate.

Wyatt chiede a Eric di assumere Sally

A Sally non è rimasto proprio nulla a Los Angeles. A causa di Bill la giovane ha perso anche la sua azienda, la Spectra Fashion, e se non fosse per Wyatt non avrebbe nemmeno un tetto sopra la testa. Per tentare di aiutare Sally a risollevarsi, il giovane Spencer decide così di chiedere aiuto a Eric e gli propone di assumere la ragazza come stylist alla Forrester Creations…

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dall’1 al 7 aprile 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto