Beautiful Anticipazioni: la trama del 3 marzo 2019

Beautiful Anticipazioni: la trama del 3 marzo 2019

Liam e Steffy si ritrovano per una controllo di routine in Ospedale e condividono un nuovo momento di felicità.


Nella puntata di Beautiful in onda domenica 3 marzo 2019, Steffy e Liam si incontrano in ospedale per un normale controllo medico ed entrambi non riescono a nascondere l’emozione di diventare presto genitori. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap americana, come sempre su Canale 5 dalle 14.00.

Liam e Steffy non saranno più una coppia, ma condividono qualcosa di veramente importante. Prima che i due si lasciassero, infatti, la Forrester è rimasta incinta dello Spencer e, nonostante quanto successo tra loro, sono estremamente felici di diventare genitori.

Steffy e Liam insieme in ospedale in questa puntata di Beautiful del 3 marzo 2019

Liam e Steffy hanno deciso di comune accordo che, seppur separati, saranno una famiglia unita per la piccola Kelly. Lo Spencer nel frattempo è tornato di nuovo insieme a Hope, che sta per sposare nonostante il tentativo della Forrester di convincerlo ad aspettare la nascita della loro bambina. Ciò non toglie che Liam vuole essere un padre presente in tutto e per tutto, così decide di accompagnare l’ex moglie in Ospedale per ogni controllo medico. I due si incontrano quindi per una visita di routine ed non nascondono l’incredibile emozione per quello che li aspetta.

Steffy e Liam scelgono il nome della loro figlia

La visita è andata a buon fine e la bambina sembra essere sana. I due genitori, sereni, tornano insieme dall’Ospedale e durante il viaggio scelgono il nome della loro piccola: Kelly. In questo momento di felicità, Steffy decide di approfittare per chiedere nuovamente a Liam di rinviare il matrimonio a dopo la nascita della bambina, ma lo Spencer è intenzionato a sposare Hope il prima possibile.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dal 25 febbraio al 3 marzo 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto