Beautiful Anticipazioni: la trama del 27 aprile 2019

Beautiful Anticipazioni: la trama del 27 aprile 2019

Mentre Thorne caccia Sally dalla Forrester dopo averla accusata di essere l’autrice delle minacce a Hope, la Logan e Steffy discutono della gravidanza e di Liam…


Nella puntata di Beautiful in onda sabato 27 aprile 2019, Thorne pensa che Sally sia la responsabile delle minacce indirizzate a Hope sul sito di Hope for the Future e così l’accusa per poi cacciarla dall’azienda. Intanto la faida tra Hope e Steffy per il cuore di Liam è di nuovo aperta. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap americana, come sempre su Canale 5 dalle 13.35.

Thorne licenzia Sally in questa puntata di Beautiful del 27 aprile 2019

Le minacce pubblicate sotto il sito di Hope for the Future hanno scatenato la preoccupazione di Liam e Thorne. Lo Spencer e il Forrester temono infatti che qualcuno possa fare del male alla Logan e così indagano per scoprire chi possa esserne il colpevole. Viene fuori che i commenti sono stati inviati dal laptop di Wyatt e le accuse ricadono immediatamente su Sally, che abita a casa dello Spencer da quando è tornata a Los Angeles. Nonostante la Spectra neghi di essere stata lei, Thorne la caccia dalla Forrester Creations per la sicurezza di Hope e dell’azienda.

Hope e Steffy a confronto

Hope e Steffy sono insieme e parlano della gravidanza della Logan. La Forrester non nega alla sorellastra di essere rimasta senza parole appena saputa la notizia ma al contempo le rivela di essere molto felice per lei. Steffy decide di mettere in chiaro anche un ulteriore punto, ovvero che lei e Liam sono una famiglia e dunque non vuole che Hope si metta in mezzo. Dal canto suo la Logan dice alla sorellastra che per lei e lo Spencer vale lo stesso e che è certa che il bambino in arrivo li farà tornare insieme.

Beautiful va in onda su Canale 5 tutti i giorni, dal lunedì alla domenica.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dal 23 al 28 aprile 2019





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto