Beautiful Anticipazioni: la trama del 26 febbraio 2019

Beautiful Anticipazioni: la trama del 26 febbraio 2019

Bill raggiunge Steffy a casa sua e cerca di abbracciarla. La Forrester però lo respinge.


Nella puntata di Beautiful di martedì 26 febbraio 2019, Bill si dirige alla casa al mare di Steffy e una volta entrato in casa, cerca di abbracciare la ragazza ma lei lo respinge. Intanto Ridge tenta di trovare le prove per incastrare lo Spencer senior, convinto che Liam sia stato ingannato dal padre. Vediamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’episodio in onda domani alle 13.40 su Canale5.

Wyatt ha scoperto che Bill ha ingannato sia lui che il fratello, facendo crede di avere una relazione con Steffy. Il magnate ha tentato di corrompere il suo secondogenito e non riuscendoci pensa di passare ai fatti con la Forrester, raggiungendola nella sua villa.

Steffy respinge Bill in questa puntata di Beautiful del 26 febbraio 2019

Nonostante suo figlio abbia scoperto il suo piano, Bill non ha nessuna intenzione di rinunciare a Steffy. Ha così raggiunto la Forrester nella sua casa al mare, convinto di riuscire a spingerla a lasciarsi andare con lui. Lo Spencer teme che suo figlio Liam, scoperto l’inganno, torni dalla sua ex moglie, annullando il suo matrimonio con Hope. Steffy invece è certa di non avere più speranze con l’ormai ex marito, dopo che Hope l’ha informata che i due si sposeranno. Il magnate, una volta faccia a faccia con la Forrester, cerca di abbracciarla ma viene respinto.

Ridge cerca prove per incastrare Bill

Ridge è invece convinto che Liam sia stata raggirato dal padre. Purtroppo però lo stilista non ha nessuna prova per dimostrare che Bill sia coinvolto. Si ripromette però che scoprirà cosa nasconde il terribile magnate e riuscirà a riportare il sorriso nel volto della sua adorata bambina. Steffy intanto cerca consolazione in Taylor, che – come Ridge – farà di tutto pur di fare felice la figlia.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dal 25 febbraio al 3 marzo 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto