Beautiful Anticipazioni: la trama del 22 gennaio 2019

Beautiful Anticipazioni: la trama del 22 gennaio 2019

Bill spinge Liam tra le braccia di Hope così da poter avere Steffy tutta per lui.


In questa puntata di Beautiful in onda martedì 22 gennaio 2019, Bill spinge Liam verso Hope, visto che ultimamente i due sembrano sempre più vicini. Il fine dello Spencer è in realtà quello di ottenere il via libera con Steffy, per la quale ha ormai perso la testa. Il magnate vuole la Forrester a tal punto da arrivare a ricattare Liam in maniera impensabile per un padre… Scopriamo insieme le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap americana, come sempre su Canale 5 alle 13.40.

Bill è sempre più ossessionato da Steffy. Appena uscito dall’ospedale lo Spencer rischia addirittura di mettere fine per sempre al suo rapporto con il figlio Liam, pur di ottenere il cuore della Forrester

Bill spinge Liam a rimettersi con Hope in questa puntata di Beautiful del 22 gennaio 2019

Bill ha in mente di sfruttare il ritrovato feeling tra Liam e Hope per prendersi Steffy. Lo Spencer senior ha infatti capito che la Logan è ancora innamorata del figlio e cerca di spingerlo a ritentare con la bella figlia di Brooke. In realtà quello di Bill è solo un subdolo tentativo per allontanare definitivamente Liam dalla Forrester e avere così via libera con lei. Ancora una volta il magnate non guarda in faccia nessuno, nemmeno il sangue del suo sangue, pur di ottenere ciò che vuole.

Bill ricatta Liam

Per raggiungere i suoi scopi, Bill ricorrerà a un tremendo ricatto nei confronti del figlio. Ricatta infatti Liam con la confessione che il ragazzo gli ha fatto: è stato lui a sparargli nel cuore della notte. Il giovane Spencer ha preso un brutto colpo alla testa e da quel momento i suoi pensieri sono molto confusi; si è infatti convinto di aver sparato lui al padre. Riuscirà il cinico magnate a spingere Liam verso Hope così da poter insidiare il cuore della bella figlia di Ridge?

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dal 21 al 27 gennaio 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto