Beautiful Anticipazioni del 27 agosto 2019: i testimoni mettono in evidenza il lato peggiore di Bill

Beautiful Anticipazioni del 27 agosto 2019: i testimoni mettono in evidenza il lato peggiore di Bill

Thorne e Ridge testimoniano contro Bill mentre Liam racconta al giudice di come il padre abbia sedotto Steffy, allora sua moglie.


Le Anticipazioni di Beautiful del 28 agosto 2019

Nelle anticipazioni della puntata di Beautiful in onda martedì 27 agosto 2019, entrano uno alla volta Thorne, Ridge, Liam e Katie chiamati dal giudice per spiegare la natura del rapporto di ciascuno di loro con Bill. Mentre Ridge scredita le capacità di padre dello Spencer, Liam deve raccontare del tradimento di Steffy. Scopriamo insieme cosa rivelano le trame dell’appuntamento di oggi con la soap americana, come sempre su Canale 5 dalle 13.40.

Thorne e Ridge testimoniano contro Bill nella puntata di Beautiful del 27 agosto 2019

La causa per la custodia di Will è iniziata e Carter ha mostrato come prima cosa al giudice il documento che attesta l’unione coniugale della Logan con Thorne. Il Walton ha pronunciato la sua arringa non curandosi delle frecciatine di Justin, per poi lasciare spazio ai testimoni. Il primo ad entrare è Thorne, mentre gli altri restano fuori in attesa di essere chiamati. Il Forrester spiega al giudice di aver avuto modo di stringere fin da subito un forte legame con il piccolo Will perché il padre era sempre assente. Justin però fa presente a McMullen del matrimonio frettoloso di Katie e Thorne, accusandoli di aver pianificato il tutto in vista dell’udienza. E’ poi il turno di Ridge, che non si risparmia di ritrarre lo Spencer come un padre degenere e inaffidabile, l’uomo afferma inoltre che il fratello Thorne sarebbe al contrario un patrigno formidabile.

Beautiful: Liam cerca di difendere Bill

Liam entra in aula e inizia a parlare del suo rapporto con il padre. Carter lo interrompe e gli chiede se i due siano mai arrivati alle mani. Il giovane Spencer non può che confermare e il Walton incalza facendogli raccontare quanto è successo tra lui, Steffy e Bill. Dopo aver parlato del tradimento della Forrester, però, Liam tenta di spiegare al giudice che tutto questo non c’entra nulla con il motivo per cui si trovano tutti lì cercando di evidenziare l’amore che Bill prova per il piccolo Will. E’ poi il turno di Katie, che mostra al giudice McMullen le prove dell’assenza di Bill che l’hanno spinta a richiedere la custodia esclusiva del figlio. Mentre la Logan spiega di come lei e Thorne garantirebbero una stabilità familiare a Will, Justin la ferma e inizia ad accusare i fratelli Forrester di aver manipolato Katie. La donna però non demorde e, disperata, afferma di volere solo e unicamente il bene del bambino.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful in onda dal 26 a 30 agosto 2019

Beautiful va in onda su Canale 5, tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle 13.40.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto