Beautiful Anticipazioni del 15 settembre 2018

Beautiful Anticipazioni del 15 settembre 2018

Ridge mostra a Steffy l’anello che ha comprato per chiedere a Brooke di sposarlo. Liam e Bill promettono di migliorare il loro rapporto.


Nella puntata di Beautiful in onda sabato 15 settembre 2018, Ridge rivela a Steffy di voler sposare Brooke e mostra alla figlia l’anello di fidanzamento che ha comprato per lei. Bill e Liam si promettono di migliorare giorno per giorno il loro rapporto. Vediamo insieme cosa rivelano le anticipazioni della puntata sul piccolo schermo di Canale 5, tutti i giorni, a partire dalle 13.40.

Thorne ha scatenato  un vero e proprio polverone decidendo di tornare a Los Angeles. La guerra tra lui e suo fratello riprende esattamente da dove si era conclusa con la sua partenza e a farne le spese è soprattutto Brooke, contesa da entrambi i fratelli Forrester.

Ridge comunica a Steffy di voler sposare di nuovo Brooke in questa puntata di Beautiful del 14 settembre 2018

In questa puntata vedremo infatti che Ridge, rivelerà a Steffy di aver intenzione di chiedere in moglie Brooke. Mostrerà alla figlia l’anello di fidanzamento che ha comprato per la donna che ama da sempre, ignaro che la stessa proposta è arrivata alla Logan anche da suo fratello. Thorne non ha nessuna intenzione di cedere alle angherie del fratello maggiore e non vuole più essere messo in un angolo. Lo ha espressamente dichiarato durante il loro duro scontro e ora è passato al contrattacco, cercando di portar via a Ridge la cosa che più ama: la sua donna!

Liam e Bill sempre più uniti

Tra gli Spencer invece regna la pace (almeno per il momento). Liam e Bill si incontrano di nuovo per parlare e si promettono di impegnarsi per migliorarsi e migliorare il loro rapporto. Tutti e due ammettono di aver fatto degli sbagli anche se Bill non confessa al figlio di aver passato la notte con sua moglie e di essersene innamorato. Fino a quando riuscirà a nascondere questo segreto?

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali di Beautiful dal 10 al 15 settembre 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto