Barbara D’Urso: “Guadagno pochissimo, meno di mezzo milione all’anno”

Barbara D’Urso: “Guadagno pochissimo, meno di mezzo milione all’anno”

E con le tasse dovute il suo compenso scende vertiginosamente


Tempo di magra anche per le stakanoviste della televisione a quanto
pare, almeno stando alle dichiarazioni rilasciate da Barbara D’Urso
nella puntata di ieri de La Zanzara di David Parenzo e Giuseppe
Cruciani, dove ha informato gli ascoltatori che il suo conto in banca,
al contrario di quanto si potrebbe pensare, non è poi così voluminoso.

Certo non si può dire che muoia di fame ed abbia bisogno dei pacchi
Caritas, ma nonostante sia in video 7 giorni su 7 il suo compenso pare
essere addirittura al di sotto dei 500.000€: “Guadagno pochissimo,
esattamente circa dieci volte meno di quanto vi possiate immaginare.
Mezzo milione, dici? No, meno, molto meno”.

Non si è addentrata nelle cifre specifiche, ma da quel “molto meno” ha
lasciato intendere che se la passi meno bene di tanti suoi colleghi
strapagati e la cui frequenza in video è più rarefatta della sua,
considerando anche che con si tira mai indietro ad ogni chiamata di
Mediaset. Nell’intervista continua poi dando sfoggio della sua
puntualità nei confronti di Equitalia, che però le costa decurtazioni
notevoli del già misero stipendio annuale: “Meno di mezzo milione, più
tutte le tasse che pago regolarmente e di cui vado orgogliosissima.
Insomma, fate un po’ i conti. Ogni tanto Equitalia mi fa i controlli
come a tutti e trovano sempre tutto in ordine, si complimentano per la
mia affidabilità”. Almeno in questo dovremmo prendere esempio da lei,
essere in regola con il fisco non è roba da tutti, soprattutto per chi
prende molto più di mezzo milione all’anno.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto