Barbara D’Urso, anche Chi contro l’ex: “Servono davvero i soldi?”

Barbara D’Urso, anche Chi contro l’ex: “Servono davvero i soldi?”

Continua la diatriba tra la conduttrice e Michele Carfora, ma crescono gli alleati a favore della showgirl


Barbara D’Urso è uno dei personaggi della nostra tv che, nel bene o nel male, continua a fare discutere, anche se negli ultimi tempi ad alimentare le voci su di lei sono le indiscrezioni sulla sua vita privata finita improvvisamente nell’occhio del ciclone nonostante la riservatezza che lei più volte reclama. L’iscrizione nel registro degli indagati che la conduttrice si è “guadagnata” su richiesta dell’ex marito Michele Carfora che reclama i soldi per il mantenimento, infatti, fa discutere, anche se ora a schierarsi al fianco della cinquantasettene è stato anche il settimanale ‘Chi’. Servono davvero all’uomo i soldi che lui reclama con tanta insistenza?

Su questo tema i pareri appaiono comunque piuttosto discordanti: alcuni vip a sorpresa si sono schierati a favore della D’Urso sostenendo che sia davvero poco bello reclamare i soldi, anche se in realtà sappiamo bene che non è scritto da nessuna parte che sia la donna a dover essere “mantenuta” dall’uomo.

Carfora inoltre ha semplicemente voluto reclamare un suo diritto deciso tempo fa dal giudice nella sentenza di divorzio in primo grado, che deve essere ritenuta valida in attesa che venga emessa quella per il ricorso in appello presentato da ‘Maria Carmela’.

Il debito che Barbara avrebbe nei confronti dell’ex marito è comunue di tutto rispetto: il ballerino, che ha un’altra compagna e una bambina di tre anni, ha presentato una richiesta che è stata accolta dal tribunale di Roma in cui chiede alla conduttrice ben mille euro mensili per gli alimenti. Barbara dovrebbe dare all’ex marito già più di 40mila euro, ma si è categoricamente rifiutata.

A sorpresa, però, in difesa della D’Urso è sceso in campo il settimanale ‘Chi’ e il suo direttore Alfonso Signorini: “Davvero l’ex marito della conduttrice ha bisogno di tutti questi soldi?“, è la domanda che si pone il giornale. Secondo il rotocalco la sua sarebbe solo una richiesta escogitata per approfittare della popolarità di “Barbarella” che, dopo la loro separazione, ha lavorato moltissimo, aumentando la sua popolarità e di conseguenza anche i suoi introiti. Il ballerino, infatti, dopo la sentenza di divorzio non è praticamente mai stato fermo e ha lavorato a diversi spettacoli che gli hanno fruttato un guadagno, oltre  a essere proprietario di diversi immobili. A questo si deve aggiungere la decisione presa lo scorso anno di mettere in affitto una casa a Roma, che gli genererà non poco guadagno. Certamente di questa vicenda sentiremo ancora parlare, e voi da che parte state?

– Altri articoli che potrebbero interessare:

– Barbara D’Urso non paga l’ex, ma lei si sente vittima

– Barbara D’Urso non paga l’ex, ma Selvaggia Lucarelli la difende

– Barbara D’Urso, l’avvocato contro l’ex: “Lavora tanto e guadagna”

Ilaria Macchi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto