Ballando con le Stelle: Raimondo Todaro racconta Giusy Versace

Ballando con le Stelle: Raimondo Todaro racconta Giusy Versace

Dopo l’incidente accaduto in puntata sabato scorso il ballerino si racconta


Ballando con le Stelle, arrivato alla seconda puntata, già fa par parlar molto di sé. Questa volta non è per presunte storie d’amore o per scenate in pista, non si tratta neanche di litigi o particolari discussioni con la giuria. Ad avere un’eco mediatica non indifferente è stato l’incidente della ballerina Giusy Versace che durante l’esibizione ha perso una protesi.

L’accaduto ha suscitato così interesse per due motivi: il primo riguarda il fatto in sé e di per sé, in quanto non si è di certo abituati ad assistere a scene che suscitano la sensibilità di tutti gli animi; il secondo è stato il gesto commovente nei confronti della ragazza da parte di Raimondo Todaro, che ha continuato a sostenerla in braccio continuando a ballare fino alla fine della musica.

Lui dichiara che il gesto gli sia venuto d’istinto come la cosa più normale da fare. Il pubblico pensa invece che non tutti sarebbero stati in grado di compiere un gesto così carino e solidale. Il ballerino ammette che di certo non è facile andare in scena con delle condizioni diverse dalle prove. Infatti, anche se questi tipi di incidenti sono già successi, durante le prove Giusy ha la possibilità di prestare più cura a piccole attenzioni che non può replicare nell’attesa di scendere in pista.

“Ora la gente sa, anche se in modo brusco, quant’è difficile per lei partecipare a Ballando con le stelle”, questa la dichiarazione di Raimondo che racconta dei lividi e dei tagli che l’atleta paralimpica si procura ballando. Ciò dimostra il coraggio e la grinta che questa ragazza investe per affrontare ogni nuova sfida. Ciò che ci ricordiamo è il sorriso che l’accompagna in ogni situazione. Per il prossimo sabato i due stanno preparando un valzer per cui attendiamo con ansia la nuova performance che la coppia ci regalerà. In bocca al lupo! (l.a.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto