Avanti un altro, Paolo Bonolis manca al pubblico di Canale 5

Avanti un altro, Paolo Bonolis manca al pubblico di Canale 5

Gerry Scotti può ben poco per la delusione dei telespettatori che sentono la mancanza di Paolo Bonolis all’interno del game show di Canale 5


C’è poco da dire, il tempo passa, un’altra settimana è andata via e la polemica dei telespettatori contro la scelta di Mediaset di affidare Avanti un altro a Gerry Scotti sembra non avere alcuna intenzione di placarsi. A poco sono valse le dichiarazioni di Paolo Bonolis che ha annunciato di essere intento alla stesura di un nuovo programma per la nuova serata, gli ascolti calano e tutti sono delusi.

Dal canto suo Gerry Scotti sta affrontando questa sfida nel migliore dei modi e certamente rimanendo distante dalla copiatura o dal doppione, sa perfettamente che di Paolo Bonolis ce n’è uno ed emularlo è difficile. L’unica cosa che sta facendo è mantenere in piedi un programma ideato e scritto dalla stesso Bonolis e dunque per sua natura impossibile da far fare ad altri.

Va anche detto che a differenza de L’eredità di Rai1, dove a Carlo Conti è subentrato Fabrizio Frizzi, per Avanti un altro è molto più complessa la situazione, soprattutto perché protagonista indiscusso del gioco è il conduttore stesso che diventa parte integrante di esso.

Insomma, diciamo che Gerry Scotti è stato molto coraggioso ad accettare di mettersi in gioco e di dire sì a una sfida del genere, ma il dispiacere e la delusione dei telespettatori sono sentimenti condivisibilissimi, perché senza Paolo Bonolis è proprio modificato il game show in sé.

Per saperne di più sul passaggio di testimone tra i due conduttori, CLICCATE QUI.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto