Avanti un altro, Paolo Bonolis lascia e arriva Gerry Scotti

Avanti un altro, Paolo Bonolis lascia e arriva Gerry Scotti

Le polemiche sono cominciate ancor più forti e pesanti di un anno fa, ecco perché il pubblico non vuole proprio saperne di vedere Gerry Scotti al posto di Paolo Bonolis


Passano i mesi, passano le stagioni, eppure certe cose non sembrano avere alcuna intenzione di cambiare: ci stiamo ovviamente riferendo all’ultima trovata televisiva che il pubblico di Canale 5 e di Avanti un altro non sembra proprio voler condividere in alcun modo. Era già accaduto che Paolo Bonolis lasciasse a metà il programma, era già successo che il game show venisse cullato da lui e da Gerry Scotti e che i due conduttori si destreggiassero così tra i loro impegni, dividendosi la conduzione ed era anche successo che i telespettatori facessero sentire la propria voce in maniera quasi ovvia e convenzionale.

Avanti un altro senza Paolo Bonolis non piace, gli ascolti calano drasticamente, fine della storia. Questo è ciò che è accaduto durante la scorsa stagione del programma e Mediaset ha dovuto fare i conti con una perdita notevole di favore da parte di tutti coloro che hanno da sempre preferito il gioco di Canale 5 piuttosto che quelli di Rai1. Ovviamente le cose si sono ribaltate e il resto è storia. Nessuno si sarebbe mai e poi mai potuto immaginare ci si sarebbe trovati nella medesima situazione, ma così sarà.

PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SU AVANTI UN ALTRO E PAOLO BONOLIS, CLICCATE QUI

Ecco dunque che da dicembre Gerry Scotti arriverà alla conduzione di Avanti un altro, per ben cento puntate e fino a primavera. A dichiararlo lo stesso presentatore adesso impegnato con Tu sì que vales insieme a Maria De Filippi e Rudy Zerbi, e poi assoldato per Lo show dei record, al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni. Insomma, i telespettatori di Canale 5 dovranno proprio mettersi l’anima in pace e godersi ancora per un mese Paolo Bonolis, che poi si dedicherà ad altri impegni professionali.

Inevitabilmente le polemiche non accennano a placarsi, soprattutto perché i fan ribadiscono quanto un programma ideato e condotto da Paolo Bonolis non dovrebbe essere affidato ad altri: un vestito creato su misura, sta bene indossato soltanto alla persona che lo possiede e che lo ha commissionato ed è lo stesso per Avanti un altro. Per quanto bravo e brillante, Gerry Scotti non riesce proprio a fare breccia nei cuori dei telespettatori del game show che precede  il TG5, per cui la sfida quest’anno risulta essere ancor più complessa rispetto a quella di un anno fa. Staremo a vedere…

PER CONOSCERE TUTTE LE ANTICIPAZIONI DI AVANTI UN ALTRO, CLICCATE QUI

(b.p.)





COMMENTI
    Lascia una risposta

    Vedi tutto