Ascolti tv, lodi lodi lodi per Un medico in famiglia

Ascolti tv, lodi lodi lodi per Un medico in famiglia

Gli ascolti tv dei programmi serali di giovedì 29 maggio 2014 ha visto la vittoria scontata dell’ultimo appuntamento di Un medico in famiglia di Rai 1. Dietro l’accademica famiglia, il trio Aldo Giovanni e Giacomo conquistano la seconda posizione su Canale 5. Il film di Rete 4 chiude le prime tre posizioni di serata. Conclude male Anno Zero di La 7.


La televisione prosegue con la sua guerra alla rete, e dopo Canale 5 toccherà alla Rai combattere la propria battaglia contro You Tube. Il primo di giugno prossimo scadranno gli accordi commerciali tra la Rai e You Tube, e a quanto pare, nemmeno tanto velatamente dalle dichiarazioni del Direttore Generale della Rai Gubitosi, la tv di Stato non intende assolutamente rinnovare le concessioni per la riproduzione dei propri contenuti in alta definizione alla controllata di Google. Si parla di quarantamila video all’attivo. Già Mediaset intentò la causa contro You Tube, e adesso anche la Rai intenderà procedere sulla stessa linea a causa degli insufficienti introiti della pubblicità che staziona sui propri prodotti e che vengono veicolati in rete da parte del sito specializzato. La diatriba non è da poco.

La quantità dei contenuti a livello pubblicitario sviluppa cifre non da poco, e a quanto pare alla Rai spetterebbero solamente delle piccole briciole di esse. Il canale You Tube, nato a caricamento dei video privati, ultimamente con l’enorme interessamento da parte degli internauti alla televisione, ha subìto uno sviluppo improvviso del genere televisivo al proprio interno. Ad essere caricati da parte degli utenti sono fasi salienti delle innumerevoli trasmissioni di casa Rai, presi direttamente dalla piattaforma della tv di Stato. Su di essi Google carica i propri spot pubblicitari, in pratica compie una diretta concorrenza alla Sipra, agenzia esclusiva della pubblicità sulle reti di Stato, su prodotti di casa Rai. Per uscire da tutte queste peripezie legate quasi esclusivamente al ritorno economico sui diritti d’autore e di produzione, la Rai sembra intenzionata a scindere definitivamente il contratto con You Tube e veicolare le proprie produzioni unicamente sulle proprie piattaforme.

Questo nell’intento ufficiale. Perché pare, e siamo sul si dice, che a questi contenuti sia fortemente interessata Microsoft, con vantaggi economici derivanti per la Rai considerevolmente differenti da quelli stipulati con You Tube. La guerra tra “ reti “ continua e sembra destinata a non fermarsi a breve.

Ecco a voi intanto gli ascolti.

 

L’appuntamento di Rai 1 è stato con l’ultimo della fiction Un Medico in Famiglia 9. Operazione a cuore aperto e Dimmi che non vuoi morire gli episodi trasmessi, hanno riunito in famiglia 5.825.000 e 5.767.000 telespettatori.

Canale 5 ha trasmesso Il meglio dello show teatrale Ammutta muddica interpretato da Giovanni Storti, Aldo Baglio, Giacomo Poretti e Silvana Fallisi. Lo spettacolo conclusivo di ieri è stato seguito da 2.418.000 telespettatori.

Azione su Rete 4 con il film Giustizia a tutti i costi interpretato da Steven Seagal, Jerry Orbach, William Forsythe, Jo Champa, Shareen Mitchell, Sal Richards, Gina Gershon, Jay Acovone, Nick Corello, Robert LaSardo, John Toles-Bey, Joe Spataro, Ron Brumbelow, Jack Cipolla, Chic Daniel e Julianna Margulies. La pellicola ha riscosso l’interesse di 1.955.000 telespettatori.

N.C.I.S. Los Angeles è stata la serie televisiva di Rai 2 trasmessa nel prime time di ieri. I due episodi della serie sono stati rispettivamente condivisi da 1.799.000 e 1.730.000 telespettatori.

Su Italia 1 nuova puntata nella serata di ieri Wild – Oltrenatura, presentata da Fiammetta Cicogna. Il nuovo appuntamento ha incuriosito 1.609.000 telespettatori.

Su Rai 3 appuntamento con La grande storia dedicata a Papa Francesco, La storia di Jorge Bergoglio. La serata di ieri si è rivolta a 1.600.000 fedeli telespettatori.

La 7 ha trasmesso un nuovo appuntamento del programma di Michele Santoro Anno Uno, condotto da Giulia Innocenzi. La quarta puntata del talk politico ha ottenuto l’attenzione di 1.234.000 telespettatori.

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Un Medico in Famiglia 9     21,84%   Rifugio d’amore     24,78%  Il malato immaginario

Rai 2 N.C.I.S. Los Angeles      6,74% primo episodio   6,72% secondo episodio

Rai 3 La grande storia    6,24%

Canale 5 Il meglio di Ammutta muddica      9,81%

Italia 1 Wild – Oltrenatura      6,62%

Rete 4 Giustizia a tutti i costi     7,69%

La 7 Anno Uno     5,62%

( f.s. )

ascolti tv - altri articoli qui
ASCOLTI TV- ARTICOLI

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto