Ascolti Tv, Il peccato e la vergogna vince all’italiana su Pretty Woman

Ascolti Tv, Il peccato e la vergogna vince all’italiana su Pretty Woman

Gli Ascolti tv dei programmi televisivi di martedì hanno premiato la coppia italiana Arcuri – Garko a dispetto di quella statunitense Roberts – Gere. Vince così la fiction di Canale 5 Il peccato e la vergogna che la vedeva opposta all’ennesima programmazione del film Pretty Woman in onda sugli schermi di Rai 1. Dietro le due coppie segue Ballarò, su Rai 3, che offre ancora del materiale a Renato Brunetta.


Ogni tanto anche in televisione capita di sbagliare un programma, di fare una intervista non consona, di volersi accapigliare su un determinato argomento da parte del conduttore creando imbarazzo, innanzitutto a lui medesimo e di conseguenza alla filologia del programma stesso. È successo nella serata di lunedì nel corso del talk politico Piazzapulita, in onda su La 7, condotto dal giornalista Corrado Formigli. Il tema della serata, dal titolo Il sovversivo, era imperniato sull’accaduto nell’aula del Parlamento italiano prendendo di mira il Movimento di Beppe Grillo del quale in studio campeggiava una gigantografia con in basso il titolo della serata.

Si può essere d’accordo o meno con il movimento, e da queste righe non ne verrà fuori sicuramente una difesa ai loro comportamenti o alla loro linea politica, ma si vuole solamente segnalare un programma che nel suo divenire ha evidenziato da parte del conduttore una presa di posizione non neutrale sui fatti e le opinioni messi sulla graticola. Innanzitutto la partenza in difesa d’ufficio di Daria Bignardi e del suo programma, in polemica per l’intervista al grillino Di Battista, prontamente giustificato dai presenti in studio come Antonio Padellaro del Fatto Quotidiano e Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia. Come dire, una difesa trasversale che ha stupito Corrado Formigli che a quel punto cambiando argomento si dirigeva sui fatti accaduti nell’aula del Parlamento. Stesso risultato. I presenti in studio rispondevano da par suo.

Non trovando un appiglio su come avvalorare le sue tesi, il giornalista si dirige sulla rete e sui commenti all’indirizzo della Presidente della Camera Laura Boldrini. Con sommo dispiacere di Corrado Formigli anche questo argomento sembra non tutelare le sue denunce d’apertura, e la figura della gigantografia di Beppe Grillo in studio stava sempre di più assumendo le sembianze di Corrado Formigli. Chiudiamo qui. Il giornalismo è un’altra cosa. Corrado Formigli ieri sera è incappato in uno sgambetto. Un grande giornalista quale lui è, e di questo ne ha sempre fornito dimostrazione, non dovrebbe cadere in uno spettacolo simile.

Passiamo alle cifre della serata.

 

Canale 5 è giunta alla settima puntata de Il Peccato e la Vergogna 2. Interpretata da Manuela Arcuri, Gabriel Garko Stefano Santospago, Martine Brochard e Francesco Testi, la fiction ha totalizzato l’ascolto di 4.662.000 appassionati.

Su Rai 1 è andato in onda il film – favola americana, Pretty Woman, interpretato da Richard Gere e Julia Roberts. Il movie ha ancora una volta raccolto i consensi di 4.163.000 telespettatori.

L’appuntamento settimanale di Rai 3 condotto da Giovanni Floris, Ballarò, ha totalizzato l’ascolto di 3.675.000 telespettatori interessati al programma e alla consueta copertina di Maurizio Crozza.

Su Rai 2, la prima semifinale di Coppa Italia, Udinese vs Fiorentina, vinta dalla formazione bianconera, ha catturato l’attenzione di 3.036.000 telespettatori.

Su Italia 1 è andato in onda il film, Scontro tra titani, interpretato da Gemma Arterton, Sam Worthington, Ralph Fiennes e Liam Neeson. La pellicola statunitense ha incassato al botteghino televisivo 2.432.000 telespettatori.

Rete 4 ha proposto il film tratto dal racconto di Giovanni Guareschi, Don Camillo. Fernandel e Gino Cervi hanno rinverdito le vicende di Don Camillo e Peppone per 1.430.000 telespettatori

Salvo Sottile e la sua Linea Gialla, sono andati in onda sugli schermi di La 7 nella serata di ieri. L’appuntamento settimanale con l’analisi della cronaca nera ha catturato l’interesse di 716.000 telespettatori.

Share

 

Share degli appuntamenti di prima serata

 

Rai 1 Pretty Woman    15,46%

Rai 2 Udinese vs Fiorentina     10,61%

Rai 3 Ballarò    13,69%

Canale 5 Il peccato e la vergogna 2    16,43%

Italia 1 Scontro tra titani     8,68%

Rete 4 Don Camillo     5,32%

La 7 Linea Gialla     3,31%

( f.s. )

 

ascolti tv - altri articoli qui
ASCOLTI TV- ARTICOLI

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto