Arrow, la terza puntata è “Un uomo a pezzi”

Arrow, la terza puntata è “Un uomo a pezzi”

Nella terza puntata Oliver propone a Diggle una alleanza contro il crimine, funzionerà?


Oliver (Stephan Amell, 31) ha rivelato a Diggle di essere Arrow.
Arrestato dal detective Lance interpretato da Paul Blackthorne, Oliver ricorderà il periodo che ha trascorso sull’isola con i maestro Yao Fei (Byron Mann).

Quanto la fame e le avversità abbiano forgiato il carattere e la determinazione del giustiziere, si scoprirà strada facendo. Già dalla puntata di ieri si è visto quanto il playboy miliardario Oliver Queen si sia spinto pur di placcare la fame.

 

https://www.youtube.com/watch?v=Apn96-Jk-yE

 

Starling City, la città dove è ambientato questo telefilm è la tipica città nevrotica, palco di grandi affari di giorno e dove la vita notturna trasforma i cattivi in criminali e i buoni in eroi. In questo caso, con un cappuccio, (Hood) arco e frecce. L’abilità di manovrarli ha permesso a Oliver la sopravvivenza sull’isola, ora, garantirà il suo intento di eliminare i criminali dalla sua città.
Greg Berlanti Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg, gli sviluppatori della serie televisiva hanno creato un nuovo supereroi.

In America, si pensa già alla seconda serie, confermando le presenze vincenti di Stephen Amell e di David Ramsey, che nel telefilm interpreta Diggle.

La terza puntata del telefilm che ha già conquistato il pubblico italiano, andrà in onda lunedì 25 marzo su Italia 1.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto