Apple, vicina la nuova rivoluzione della tv

Apple, vicina la nuova rivoluzione della tv

Ancora una rivoluzione firmata Apple. Questa volta sarà il mondo della televisione a cambiare. La prospettiva? Un unico strumento col…


Ancora una rivoluzione firmata Apple. Questa volta sarà il mondo della televisione a cambiare. La prospettiva? Un unico strumento col quale accedere a tv, internet, e ai contenuti reperibili sia in tv sia sulla Rete.  Così almeno riferisce il Wall Street Journal, secondo il quale l’azienda di Cupertino starebbe preparando la propria tv basandosi su streaming e wireless per l’accesso ai contenuti. Dagli show ai film, gli utenti potranno – secondo una delle tecnologie allo studio – farsi riconoscere attraverso il telefono ed usare voce e o movimenti per per selezionare la scelta.

In questo modo cambierebbero completamente le modalità di fruizione del media televisivo dove sarebbe lo stesso strumento a cambiare, diventando in pratica un tutt’uno – e questo in realtà già lo stiamo osservando – con computer, tablet, smartphone. Riferisce l’Ansa che Steve Jobs aveva lavorato a lungo all’idea di controllare il funzionamento della tv dai dispositivi Apple. ”Apple è una delle numerose società che sta lavorando per reinventare la Tv – ha scritto il Wall Street Journal – per farla assomigliare sempre più alle modalità con cui gli utenti guardano contenuti video su computer e tablet. Google sta cercando di consentire agli utenti di accedere ad ‘app’ e video internet dalla Tv tramite il software Google Tv”.

E qui si apre il dilemma per le società televisive che producono i contenuti, potrebbero avere un supporto in più per diffonderli  ma dovranno comunque fare i conti con gli inevitabili cambiamenti che ciò porterà all’attuale sistema televisivo.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto