Apple, le nuove emoticon usate dai razzisti: ecco perché

Apple, le nuove emoticon usate dai razzisti: ecco perché

Le buone intenzioni a volte possono avere conseguenze negative. Questo è forse il caso delle nuove emoticon multirazziali di Apple


Tanti sono gli utenti iOS ad essere rimasti soddisfatti dall’introduzione delle diverse tonalità di colore delle faccine (o emoticon che dir si voglia) rilasciate con l’aggiornamento della scorsa settimana, ma solo poche ore dopo sono partite le denunce in quanto sembra che molte persone le usino in modo razzista.

Apple e le emoticon multirazziali: un problema tira l’altro

Le emoji vengono utilizzate per fare commenti razzisti sui social media e inserire questioni di genere nei testi e nei tweets” ha scritto Paige Tutt sull’Indipendent.

Ha poi aggiunto: “Invece di correggere il suo errore -nell’escludere inizialmente le persone di colore dalle emoticon- Apple ha, in qualche modo, aggravato la situazione.

La giornalista ha sostenuto che, oltre ad essere utilizzate nei messaggi razzisti, le emojis portano alla luce quotidianamente delle questioni sul genere che non dovrebbero farsi. Secondo Tutt, Apple ha introdotto una sorta di gara con le nuove emojis rendendo la comunicazione ancora più complicata, oltre a dare ai bigotti altre armi da utilizzare on-line contro le persone di colore o che comunque ritengono inferiori.

E pensare che Apple aveva deciso di correre ai ripari dalle accuse delle persone di colore che non si sentivano rappresentate dalle emojis, introducendole. Il Ceo della società, Tim Cook, aveva risposto così ala lettera di protesta di un blogger di Mtv, Joey Parker: “Siamo d’accordo con te. I nostri personaggi delle emoji sono basati sullo standard Unicode, necessario perché essi vengano mostrati correttamente su molte piattaforme. Ci vuole più diversità nel gruppo delle emoji, e noi stiamo lavorando a stretto contatto con l’Unicode Consortium nello sforzo di aggiornare lo standard.”

Vedremo ora come si evolverà la situazione.

LEGGI ANCHE: Come trasformare il tuo iPhone in un Gameboy

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto