Anticipazioni Una Vita: da martedì 2 a sabato 6 gennaio 2018

Anticipazioni Una Vita: da martedì 2 a sabato 6 gennaio 2018

Scopri le anticipazioni delle puntate della soap spagnola in onda questa prima settimana di gennaio.


Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni di Una Vita, in onda da martedì 2 a sabato 6 gennaio 2018 alle ore 13:40 (la puntata del sabato viene trasmessa alle ore 14:10) su Canale 5:

Martedì 2 gennaio 2018: Il commissario Del Valle viene a conoscenza della fuga di Cayetana dal convento. Ben presto anche tutti gli abitanti di Calle Acacia apprendono la notizia. Leonor tenta invano una riconciliazione tra Pablo e Guadalupe. Rosina inizia il trasloco nella nuova casa e Casilda le chiede l’autorizzazione per appropriarsi dei mobili che altrimenti getterebbe via. Celia vede il bacio tra Felipe e Huertas ma almeno per il momento decide di non dire nulla. Felipe e Trini sono preoccupati perché la donna ha la mente altrove, ma lei trova pretesti per non dire la verità. Al cimitero, Cayetana piange davanti alla tomba di Carlota e Teresa e Fabiana tentano di avvicinarsi a lei ma vengono bloccate da che Mauro, che le ha pedinate insieme alle guardie.

Mercoledì 3 gennaio 2018: Trini viene a sapere da Lolita dei problemi di Celia con il marito e quindi si precipita dall’amica. Dopo qualche pressione, la donna confessa che Felipe ha intrapreso una relazione clandestina con Huertas. Trini è determinata a licenziare la sua domestica, ma Celia le chiede di non farlo. Amareggiata per il rapporto ormai deteriorato con Pablo, Guadalupe rivela a Paciencia di voler abbandonare Acacias. Cayetana viene trovata da Teresa e Fabiana mentre delira davanti alla tomba di Carlota. Mauro assiste alla scena e ordina che la Sotelo-Ruz venga condotta in ospedale, dove viene sottoposta a sedazione. Quando si risveglia, la donna delira: si rivolge a Teresa come fosse sua figlia e ripete che presto sopraggiungerà Germán e la porterà via.

Giovedì 4 gennaio 2018: Celia comunica a Trini l’intenzione di non dire niente dell’infedeltà di Felipe e attendere che si spenga la passione con Huertas. Trini non concorda e non riesce a simulare con la domestica: ha per lei un trattamento duro e le affida più lavoro in modo tale che non possa incontrarsi con l’Alvarez-Hermoso. Rosina è molto in ansia per il trasferimento nella nuova casa e comunica a Leonor di avere rintracciato un eventuale affittuario. In seguito al loro ennesimo litigio, Guadalupe affronta Pablo per tentare di trovare riappacificazione. Pablo però si mantiene fermo sulle proprie posizioni e quindi la madre gli dice che non ha altra opzione: andrà via da Calle Acacias. Ancora in preda al delirio, Cayetana chiede a Fabiana di persuadere Guadalupe a farle visita perché ha la necessità di parlare con lei. Nel corso di una riunione al Patronato Teresa fa una proposta interrotta però dall’improvviso arrivo di Úrsula, delegata alla rappresentanza di quattro famiglie e  pronta a contrastare la Sierra.

Venerdì 5 gennaio 2018: Teresa realizza che Cayetana è ormai in balìa della sua follia e quindi avanza la richiesta di una perizia affinchè l’esecuzione venga cancellata. Quando Mauro viene a sapere che Cayetana non andrà incontro alla garrota ha uno scontro con la Sierra. Trini incoraggia Celia a combattere per salvaguardare il suo matrimonio e conquistare nuovamente il consorte. Perciò, la donna allestisce un pranzo a casa Hidalgo nel corso del quale Celia dovrebbe corteggiare Felipe. L’avvocato, però, non fa ritorno a casa adottando pretesti di lavoro. I domestici mettono all’asta il mobilio degli Hidalgo ma le truffe di Servante mandano all’aria tutto, quindi Rosina giunge alla decisione di lasciare l’arredamento ai poveri. Fabiana propone a Guadalupe di dire a Cayetana che Manuela abbandonerà Germán. Nonostante qualche iniziale reistenza, Guadalupe alla fine accetta e si reca in ospedale da Cayetana che – nel delirio – dichiara che Manuela e Germán non sono mai giunti a Cuba.

Sabato 6 gennaio 2018: Determinata a riconquistare suo marito, Celia ha indosso una veste sensuale e mostra un comportamento seducente dando a Felipe appuntamento per cenare insieme. L’avvocato appare compiaciuto, ma poi ha un incontro con Huertas dimenticando la cena concordata con la moglie. Quando rientra a casa, Felipe rifiuta in modo brusco le avances di Celia, definendola “poco di buono”. Pablo intende riconciliarsi con la madre e chiede a Casilda di mettersi sulle sue tracce. Guadalupe, però, è scomparsa: nessuno sa che si è recata in ospedale da Cayetana. Durante i suoi deliri la Sotelo-Ruz rivela a Guadalupe che Manuela e Germán sono morti per mano di Úrsula. Girando sconvolta per Acacias, la fioraia viene a sapere casualmente che la Dicenta si trova nel parco e corre a cercarla. Quando si imbatte in lei, tenta di intimorirla utilizzando delle cesoie. L’arcigna megera però giunge a togliere l’arma a Guadalupe e poi – mentre le racconta dettagliatamente e con orgoglio il duplice omicidio commesso – la strangola.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto