Anticipazioni Una Vita 9 novembre 2017: Mauro punta la pistola contro Cayetana

Anticipazioni Una Vita 9 novembre 2017: Mauro punta la pistola contro Cayetana

Il fuggitivo minaccia la Sotelo-Ruz, mentre Teresa sorprende Humildad con una siringa in mano…


Sarà un appuntamento ad alta tensione quello che attende il pubblico della soap spagnola Una Vita, oggi giovedì 9 novembre 2017 alle ore 14:10 su Canale 5. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni:

Mauro è riuscito trovare la fuga dal commissariato, mosso dall’intento di salvare la vita dell’amata Teresa. Il poliziotto si è recato da Humildad per dirle addio, e la Varela ha cercato fino all’ultimo di convincere il marito a ritrovare il senno. Una volta ottenuta da lei la promessa di mantenere il silenzio sull’evasione e il perdono per la sua condotta, il San Emeterio affronterà a muso duro la rivale Cayetana, intenta a rivolgere preghiere in chiesa per la fidata Sierra. L’uomo non si farà sfuggire l’occasione per minacciare la Dark Lady tenendola sotto il tiro della pistola.

Nel frattempo, anche la cagionevole Teresa rischierà grosso. Nel delirio della malattia, l’insegnante si sveglierà trovando davanti gli occhi una scena inquietante: Humildad è al suo capezzale e reca in mano una siringa. Quali saranno le sue intenzioni?

A far sorridere nel terrore degli eventi sarà ancora il mistero del maramao appartenuto Servante. Il portiere di Acacias farà pressione sulle domestiche, al fine di scoprire dove quest’ultimo tengano nascosto il suo prezioso quanto fastidioso strumento musicale. Arrivata al limite della sopportazione, Paciencia confesserà la verità.

Scopri le anticipazioni de Una Vita da lunedì 6 a sabato 11 novembre 2017.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto