Anticipazioni Una Vita 30 settembre 2017: Fabiana si autoaccusa

Anticipazioni Una Vita 30 settembre 2017: Fabiana si autoaccusa

Fabiana, pronta a salvare sua figlia, accetta di costituirsi.


Nella puntata di Una Vita in onda oggi, sabato 30 settembre 2017, un importante colpo di scena riguardante la vicenda della presunta morte di Ursula sconvolgera le trame dela soap.

Negli episodi precedenti abbiamo visto che Mauro, non proverà alcuna pietà per le tragiche condizioni della Sotelo, anzi, sfrutterà l’indebolimento del nemico per affondare il coltello. Individuerà infatti il modo per incastare la Sotelo, a nulla serviranno le minacce di Teresa – decisa a svelare tutto riguardo alle prove falsificate dall’amante contro l’amica – il commissario andrà infatti dritto per la sua strada. E proprio quando sarà tutto pronto e il mandato d’arresto nelle mani del Sant Emeterio, Fabiana si presenterà in centrale pronta a confessare l’omicidio dell’ex domestica di casa Sotelo.

Mentre María Luisa è presa dai preparativi di una festa a sorpresa per Víctor, Susana scopre che Leandro ha trovato lavoro presso i magazzini Nuovo Secolo. Una ragazza di nome Huertas va a cercare lavoro a La Deliciosa. Leonor chiede a Pablo spiegazioni riguardo al suo mal di schiena, ma lui non gli da grande importanza. Liberto invita Rosina in un cinematografo un po’ particolare…

Scopri le anticipazioni de Una Vita da lunedì 25 a sabato 30 settembre 2017.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto