Anticipazioni Una Vita 25 maggio 2018: Ursula ha il compito di uccidere Suor Ascension

Anticipazioni Una Vita 25 maggio 2018: Ursula ha il compito di uccidere Suor Ascension

L’accordo con Cayetana obbliga Ursula a far fuori Sur Ascension.


Nell’episodio di Una Vita in onda venerdì 25 maggio 2018, assisteremo alla vendetta di Cayetana nei confronti di Suor Ascension. La morte della religiosa verrà affidata ad Ursula, sua alleata contro la Sotelo quando la Dark Lady era detenuta in convento.

Ursula è riuscita a sottrarsi alla malvagia nemica sancendo un patto con lei: per dimostrare la sua lealtà a Cayetana però l’ex governante dovrà uccidere suor Ascension. Ursula acconsente e con l’aiuto di Elena rapisce la suora, la mercenaria assoldata da Cayetana, dovrà verificare che la Dicenta faccia giustizia contro Suor Ascension con le sue mani. La donna non potrà dire di no e ancora una volta eseguirà un feroce omicidio per conto del suo “boss”.

Intanto Mauro, che continua a non fidarsi della Dark Lady, convinto che stia ingannando la sua cara amica Teresa – secondo l’ispettore è sempre rimasta lucida –  consiglia ancora una volta alla maestra di stare attenta, forse l’unica in cui Teresa lo starà ad ascoltare. Un ultimo appello prima di augurarle di essere felice con il nuovo partner, Fernando.

Ad Acacias giunge però una felice notizia: Pablo ha ottenuto l’indulto. Il giovane, accusato ingiustamente della morte di sua madre Guadalupe, può finalmente gioire dato che ha scampato la condanna a morte che l’aveva costretto a fuggire dalla città etichettato come un pericoloso criminale. Nell’appuntamento in onda vedremo Felipe informare gli amici di Pablo, Martin e Casilda, e gioire con loro per la felice notizia.

Scopri le anticipazioni de Una Vita da lunedì 21 maggio a sabato 26 maggio 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto