Anticipazioni Una Vita 24 maggio 2018: Cayetana, in commissariato, confessa le sue colpe

Anticipazioni Una Vita 24 maggio 2018: Cayetana, in commissariato, confessa le sue colpe

Seguendo il consiglio di Teresa, Cayetana va in commissariato per rilasciare una confessione.


Nell’episodio di Una Vita in onda, giovedì 24 maggio 2018, vedremo la Sotelo recarsi in commissariato da Mauro per confessare le sue colpe ed informare l’ispettore di aver finalmente riacquistato lucidità. La donna spera così di riconquistare la fiducia di Teresa. Ma scopriamo cosa raccontano le anticipazioni della puntata in onda domani alle 14.10 su Canale 5.

Dopo averla  trovata riversa sulla tomba di Carlota in occasione del compleanno della sua povera figlia defunta, Teresa, ha convinto Cayetana a costituirsi. La Sotelo ammetterà di essere tornata in sé, dicendo però di aver ritrovato il senno solo negli ultimi giorni. Mauro non crederà alle parole dell’avversaria e cercherà ancora una volta di mettere in allarme Teresa. L’ispettore è infatti certo che Cayetana abbia preso in giro tutti: è sempre stata sana di mente.

Intanto vediamo che la sfida è stata lanciata e Liberto è costretto al duello con Arturo, diciso a difendere il suo onore dopo aver assistito al bacio tra il giovane e Rosina. Simon cercherà di evitare lo scontro, confessando una volta per tutte al severo militare ciò che prova per Elvira. Liberto però lo bloccherà convinto che l’uomo finirà altrimenti per ammazzarlo.

 

Felipe  spera di riuscire ad ottenere l’indulto per Pablo, accusato ingiustamente della morte di Guadalupe. Il giovane lontano da Acacias aspetta notizie, ignaro ancora di quale sarà il suo destino. Rumor rivelano che presto giungerà la conferma dell’Indulto anche per lui, come già stato per Cayetana.

Scopri le anticipazioni de Una Vita da lunedì 21 maggio a sabato 26 maggio 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto