Anticipazioni Una Vita 24 gennaio 2018: Celia ubbidisce a Felipe

Anticipazioni Una Vita 24 gennaio 2018: Celia ubbidisce a Felipe

L’Alvarez-Hermoso, rassegnata alla relazione del marito, finge normalità con le vicine.


Celia e Cayetana sono costrette a convivere con un grande (seppur differente) dolore. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata di Una Vita in onda oggi mercoledì 24 gennaio 2018 alle ore 14.10 su Canale 5:

Teresa ha salvato Cayetana dal disperato tentativo di togliersi la vita per porre fine a ogni sofferenza. Arrivata proprio nel tragico momento in cui la Sotelo era in procinto di ferirsi con un tagliacarte, la Sierra è riuscita a dissuadere l’amica dal suo intento ricordandole che Hermàn e Carlota avrebbero troppo sofferto per la sua perdita e che presto li avrebbe abbracciati. Oggi la Dark Lady andrà su tutte le furie con l’insegnante: le ha raccontato solo bugie sul marito e la figlia. Fabiana, invece, realizzerà il fatto che sua figlia non ricorda più il legame di sangue tra loro.

Un’altra abitante di Acacias, invece, deve affrontare non solo il tradimento del marito ma anche le condizioni imposte. Rassegnata all’infedeltà di Felipe, Celia si confiderà ancora con la fidata Trini. Dopo aver colto sul fatto lui e Huertas, la povera Alvarez-Hermoso ha avuto con Felipe un violento scontro nel quale il cinico avvocato non si è mostrato minimamente pentito della sua condotta, anzi: ha espressamente affermato di ritenere giusto che un uomo della nobiltà possa trovare la passione al di fuori del matrimonio. Dovere della sua consorte accettare la situazione per mantenere il proprio status. Intenzionato a ritagliarsi ancora piccoli istanti di piacere con l’amante senza dover abbandonare la sua sposa, il legale ha convinto Celia a obbedire al suo volere. Alla donna – ormai conscia del fatto che la storia clandestina del coniuge non sia più solo passeggera – non resterà che simulare un’assoluta normalità in presenza delle vicine di quartiere.

Scopri le anticipazioni de Una Vita da lunedì 22 a venerdì 26 gennaio 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto