Anticipazioni Una Vita 23 dicembre 2017: la richiesta di Teresa

Anticipazioni Una Vita 23 dicembre 2017: la richiesta di Teresa

La Sierra organizza un’assemblea pubblica per chiedere l’indulto di Cayetana.


Tra soli due giorni avrà luogo l’esecuzione capitale di Cayetana. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata de Una Vita in onda oggi sabato 23 dicembre 2017 alle ore 14.10 su Canale 5:

Per salvare l’amica Sotelo dalla garrota Teresa raduna un’assemblea pubblica, con l’intenzione di chiedere che l’amica condannata a morte possa ottenere un indulto. Nel frattempo, però, la rediviva Úrsula continua a tramare nell’ombra contro la sua nemica. La Dicenta, infatti, riesce a entrare in possesso del biglietto da visita del dottor Galván affidandolo ad un individuo sospetto, al quale affida un misterioso incarico.

Per amore di PabloLeonor ha deciso di andare a vivere in una casa senza scale e per questo ha richiesto la collaborazione della madre RosinaLiberto ha subito offerto il proprio sostegno alla causa, ricercando insieme alle due donna un’abitazione più confortevole per il Blasco, che dopo un delicato intervento chirurgico non si muove con facilità. A causa della loro turbolenta rottura, la vedova Hidalgo non smette di trattare il Selèr con un certo disprezzo. Poiché Pablo non intende rinunciare al sogno che lo vede diventare fantino, Guadalupe giunge alla decisione di scrivere una lettera indirizzata a Manuela.

Salutati tutti gli abitanti di Acacias dopo le nozze, Leandro e Juliana partono per Parigi dove vivranno felicemente la loro vita coniugale. Caduti nuovamente nel turbinio della passione, Felipe e Huertas danno inizio a una pericolosa relazione clandestina. In convento Cayetana riceve l’inaspettato arrivo di Mauro, ma è certa di avere davanti il suo primo fidanzato Ponce.

Scopri le anticipazioni di Una Vita da lunedì 18 a sabato 23 dicembre 2017.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto