Anticipazioni Una Vita 16 maggio 2018: Ursula si confida con Susana

Anticipazioni Una Vita 16 maggio 2018: Ursula si confida con Susana

Susana troverà l’amica ad aspettarla in sartoria con il volto livido e una preoccupante confessione…


Sotto i riflettori nella puntata di Una Vita di mercoledì 16 maggio 2018 vedremo due vicende: quella del povero Liberto, che sfidato in duello all’ultimo sangue da Del Valle viene aiutato da Simon pronto a schierarsi con lui contro il tenace colonnello, e quella di Ursula che, scomparsa ormai da diversi giorni rientra in sartoria con il viso gonfio e pieno di lividi e una inaspettata rivelazione…
Sia in un caso che nell’altro scopriremo che l’anello di congiunzione sarà Susana. Vediamo cosa rivelano le anticipazioni della soap riguardo alla puntata in onda domani su Canale 5 alle 14.10.

Simon cerca di sottrarre Liberto dalle grinfie dell’avversario. Il ragazzo spera che, traendo in salvo il nipote di Susana, otterrà finalmente il consenso della sarta e l’opportunità fino ad ora negata di parlare con lei. La donna però, non sembrerà disposta a al confronto: non solo infatti negherà di essere sua madre, lo allontanerà anche con durezza. Il giovane, triste per l’ennesimo rifiuto, se ne andrà piangendo.

Rientrata in sartoria, ancora visibilmente turbata, Susana dovrà fare i conti con un’altra inattesa sorpresa. Fermata sulla via del ritorno da Mauro – che ha appena avuto un faccia a faccia con Teresa – la donna dirà di non avere notizie di Ursula. Obiettivamente dopo aver accettato di vendere dei gioielli per l’amica, non l’ha più vista. Quando la sarta però tornata in negozio, troverà ad aspettarla proprio la donna che, con il viso tumefatto, si confiderà…

Secondo rumor Ursula rivelerà a Susana dettagli riguardanti il periodo i cui si era assentata da Acacias, quando tutti la credevano morta, e anche di un losco personaggio che, entrato nella sua vita proprio in quella circostanza, continua molestarla.

Scopri le anticipazioni de Una Vita da lunedì 14 maggio a venerdì 18 maggio 2018





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto