Anticipazioni Una Vita 1 giugno 2018: Arturo manda Simon al servizio dell’ambasciatore turco

Anticipazioni Una Vita 1 giugno 2018: Arturo manda Simon al servizio dell’ambasciatore turco

Liberto e Rosina partono per la campagna mentre il colonnello ordina a Simon di andare al servizio dell’ambasciatore per qualche tempo.


Nella puntata di Una Vita di venerdì 1 giugno 2018, Arturo ordinerà a Simon di lavorare per un periodo alle dipendenze dell’ambasciatore turco. Ma scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata di oggi in onda su Canale 5 alle 14.10.

Arturo ha sfidato Liberto a duello per ripristinare il suo onore. Ha infatti visto il Séler baciare Rosina all’uscita della messa. Dopo aver scoperto che l’uomo ha solo finto di corteggiare sua figlia Elvira e che in realtà ama la vedova Hidalgo, ha convocato a casa sua i due amanti insieme a Susana. Tutti hanno convenuto che Rosina e Liberto debbano partire per la campagna ma è anche necessario che Simon tenga d’occhio Elvira e la segua ovunque. Il maggiordomo ha però prima un compito da svolgere: deve andare al servizio dell’ambasciatore turco per qualche tempo. Secondo quanto ci rivelano alcune anticipazioni, questa lontananza da casa Valverde farà sfociare la passione tra i due giovani amanti clandestini.

Teresa ha accolto la richiesta di aiuto di Odon De Buen, un famoso naturalista. L’uomo le ha chiesto di intercedere per lui affinché potesse ottenere una cattedra all’interno del Patronato. Ursula ha sostenuto la richiesta per mostrare la propria fedeltà a Cayetana ma ha voluto qualcosa in cambio: l’uccisione di Fabiana. La Dark Lady ha però rifiutato di uccidere sua madre. Durante la cena organizzata in onore del De Buen succede però qualcosa di strano. Qualcuno infatti scaglia delle pietre contro le finestre di casa Sotelo – Ruiz, ferendo il naturalista. Chi sarà questo misterioso personaggio?

Scopri le anticipazioni de Una Vita da lunedì 21 maggio a sabato 26 maggio 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto