Anticipazioni Un Posto al sole 20 ottobre 2017: lo studio Navarra difende Luca Grimaldi

Anticipazioni Un Posto al sole 20 ottobre 2017: lo studio Navarra difende Luca Grimaldi

La testimonianza di Anita potrebbe scagionare Luca Grimaldi…


I soci dello Studio Navarra potrebbero giungere a un’inattesa svolta di quello che è a tutti gli effetti un processo determinante per il loro futuro professionale. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della prossima puntata della soap partenopea Un Posto al Sole, in onda oggi venerdì 20 ottobre 2017 alle 20:40 su Rai Tre.

Lo studio associato di Ugo, Niko e Susanna è pronto ad affrontare il procedimento penale contro Luca Grimaldi, il poliziotto corrotto sul quale pende l’accusa d’omicidio del giovane Antonio Baroni. La strategia difensiva – rivelata da Ugo in una trasmissione tv per promuovere l’attività – è incentrata sull’intenzione di dimostrare l’innocenza dell’imputato e far passare la morte del ragazzo come un semplice incidente non dipeso dalle volontà del poliziotto. I tre legali informeranno il loro assistito del peso di Anita Falco che, testimone dei fatti, asserisce si sia trattato davvero di casualità. Mentre il testimone dell’accusa, Vittorio, soffre nel vedere il suo amico Niko prendersi carico della difesa di un colpevole.

Ciro Pinaso ha spiegato a Otello  prossimo al pensionamento – la cosiddetta “maledizione del pensionato”: l’ultimo giorno di lavoro porta con se circostanze nefaste. Assai turbato dall’anatema ricevuto, l’uomo si chiuderà in casa per scampare alla cattiva sorte e potrebbe addirittura non presentarsi ai festeggiamenti in onore della sua carriera. L’apertura del nuovo Vulcano è sempre più vicina e Andrea e Silvia devono affrontare gli ultimi ostacoli: bisognosi di un cuoco, potrebbero trovarne addirittura due.

Scopri le anticipazioni de Un Posto al sole da lunedì 16 a venerdì 20 ottobre 2017.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto